INFO MEDIA NEWS
NEWS Sport

L’Aquila Calcio alla corda, saltano le trattative col gruppo di Fioravanti: si rischia il fallimento

È di questa mattina la notizia giunta dall’Ufficio stampa dell’Aquila Calcio circa la chiusura definitiva della trattativa tra il forcing imprenditoriale Fioravanti-Gizzi-Penzi e l’attuale proprietà del club. Non esiste punto di incontro, non c’è maniera di portare avanti il passaggio societario, e allora il quadro generale si fa sempre più buio.

Di seguito la nota societaria giunta alla nostra redazione.

 

 

L’Aquila Calcio 1927 comunica che la trattativa con i Signori Fioravanti, Gizzi e Penzi che si erano proposti per rilevare il club può considerarsi definitivamente chiusa dopo i diversi contatti telefonici di ieri che, però, non hanno portato, dopo due mesi di trattativa, a una soluzione che avrebbe soddisfatto entrambe le parti. Le condizioni poste dal gruppo imprenditoriale, che negli ultimi giorni si sono arricchite di ulteriori richieste, sono state ritenute dall’attuale proprietà inaccettabili ma non solo, anche dal legale della proprietà stessa. L’amministrazione comunale, che la società attuale ha inteso coinvolgere in questo momento così delicato per il calcio cittadino, ha ritenuto anch’essa esasperanti le continue richieste del nuovo gruppo.

Questa mattina, intorno alle 10, ci sarà un ulteriore passaggio tra la proprietà del club e l’amministrazione comunale e l’auspicio è che dall’incontro venga fuori una soluzione per garantire la stagione e per non decretare la fine de L’Aquila Calcio.

La proprietà attuale ribadisce che come già aveva fatto presente al gruppo rappresentato dal Signor Fioravanti continuerà a farsi garante dei debiti contratti sino al 30 Giugno.

 

 

Fonte Daniela Rosone, responsabile Ufficio Stampa L’Aquila Calcio

Foto di http://www.laquilame.com

Altre notizie che potrebbero interessarti

Frosinone, scoperto e denunciato #ilredelletruffe

Redazione IMN

Avezzano, blitz Tekneko e Polizia Locale: scattano le sanzioni

Redazione IMN

Capistrello leader anche in condotta, nel frattempo tre granata in prova per il Torneo delle Regioni

Alice Pagliaroli