Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
NEWS Sport

L’AC Perugia nella tana del ‘Picchio’: l’ASD Lo Schioppo chiamato all’affiliazione col Grifone

Lo scorso lunedì 31 ottobre, la Marsica ha accolto gli emissari dell’AC Perugia in occasione dello stage formativo che ha visto protagonisti i bambini di 10 scuole calcio del territorio. Charme e curiosità hanno caratterizzato il meeting sportivo dall’indubbia seduzione, un vanto reciproco che da un lato ha dato lustro alle realtà giovanili presenti all’evento, e dall’altro ha offerto materia prima ‘fresca’ alla blasonata cantera umbra. Gli ambasciatori responsabili dello scouting del ‘Grifone’ hanno curato l’organizzazione e lo svolgimento dell’incontro: Maurizio Valeri, Coordinatore degli Osservatori Area Lazio, Sergio Filipponi, Responsabile degli Scout Man, e Piero Lombardi, Direttore Tecnico del settore giovanile, hanno marcato il territorio marsicano e hanno espresso la volontà di incorporare, nella prestigiosa rete di formazione del Renato Curi, la scuola calcio dell’ASD Lo Schioppo.

«Siamo rimasti molto colpiti dallo stage di Canistro – ha raccontato Maurizio Valeri alla Redazione di InfoMediaNews – sia per le condizioni eccellenti del terreno di gioco, sia per la grande accoglienza ricevuta. Ho avuto modo di conoscere questi territori anni fa. In più di qualche occasione ho svolto degli eventi a Civitella Roveto e devo dire che la disponibilità è rimasta la stessa. Per noi è importante riuscire a dare un occhio in Abruzzo, su questi campi periferici è facile trovare qualcosa di promettente. Siamo vincolati ad una normativa ferrea, abbiamo la possibilità di svolgere solo un raduno per provincia, se ci fosse la possibilità torneremmo con grandissimo entusiasmo. Devo dire che, al di là dell’aspetto calcistico, è stato bello vedere questi bambini felici, perché nel calcio solo pochi possono arrivare, ma queste giornate restano nella memoria e rappresentano momenti indimenticabili, per loro e per le famiglie».

Il parco giovani perugino vanta in sede circa 300 bambini, di cui 30 femminucce. L’obiettivo, in ottica nazionale, è quello di gettare una presa concreta sull’intero territorio della penisola, diffondendo il ‘verbo’ calcistico dello staff agli ordini di Massimiliano Santopadre, conosciuto a molti come ‘Mr Frankie Garage’. Il consiglio degli addetti ai lavori è quello di ispirarsi alle società medio-grandi nel panorama calcistico nazionale e cercare una forma di sinergia, in maniera tale da sviluppare un percorso di formazione continuo degli stessi responsabili delle scuole calcio periferiche. I contatti con la società madre sono costanti, come pure le iniziative che coinvolgono i bambini all’interno della grande famiglia del ‘Grifone’.

«Riusciamo a lavorare senza costi degni di nota. Siamo una grande famiglia – ha continuato Valeri – ci confrontiamo, collaboriamo in maniera proficua e l’unico obiettivo comune è finalizzato al bene della società. Nelle prossime settimane ci muoveremo ancora, saremo ad Aprilia e a Viterbo, quindi sempre nel territorio del centro Italia. Nel Lazio riusciamo con costanza ad avere cinque raduni, e questo è di certo positivo. Di regola assegniamo ad ogni società affiliata uno dei nostri uomini di fiducia, che va sul campo a interagire con la scuola calcio».

santopadreLa continua formazione dei responsabili tecnici è alla base della riuscita del lavoro coi più piccoli. Le competenze e l’istruzione sono fondamentali per puntare agli standard professionistici. Oltre agli scout man presenti al ‘Corvi’ di Canistro, spiccano le figure di Mauro Lucarini, Direttore Generale, e Giovanni Guerri, Responsabile del Settore Giovanile, sostenuti nel proprio lavoro da una società viva e presente.

«Il nostro Presidente è assolutamente dedito alle strutture sportive. Ha messo a disposizione della società quattro campi di calciotto in erba sintetica vicino al ‘Curi’ e un campo da calcio a undici in erba vera. Ad oggi abbiamo 100 scuole calcio affiliate in tutta Italia, siamo evidentemente in fase di espansione, ma in Abruzzo non abbiamo ancora nulla. Spero riusciremo a concludere l’affiliazione con l’ASD Lo Schioppo – ha concluso Maurizio Valeri – per noi sarebbe un’ottima cosa, e credo che anche per loro ci sarebbero vantaggi importanti: avrebbero un grande riscontro in termini di iscrizioni, oltre all’innalzamento del tasso tecnico».

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Abruzzo in danza: presentato a Tagliacozzo il trofeo dedicato al mondo del ballo

Redazione IMN

Ecco le notti bianche della Biodiversità nelle riserve naturali orientate ‘Monte Velino’ e ‘Feudo Intramonti’

Redazione IMN

Luci accese sull’estremo difensore del Pucetta: «Potremmo fare meglio di una salvezza tranquilla, ecco cosa penso»

Redazione IMN