INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica PRIMA PAGINA SLIDE TV

L’Abruzzo si “sLega”, Sardine in piazza a Pescara

Le Sardine abruzzesi scendono a manifestare in piazza Salotto il 7 dicembre

È approdato anche nella nostra Regione il movimento nato spontaneamente lo scorso 14 novembre, a Bologna, in occasione della visita di Matteo Salvini nella città felsinea per la campagna elettorale dell’Emilia Romagna. L’Abruzzo si unisce così al movimento delle Sardine, il gruppo di protesta contro la Lega e il suo timoniere e diffusosi velocemente in tutta Italia.
Sono oltre 13mila gli iscritti al gruppo di Facebook con il motto “L’Abruzzo si sLega”, dai social alla piazza il movimento ora si prepara a manifestare con una maxi protesta in piazza Salotto, a Pescara, il prossimo 7 dicembre alle ore 18.30.

Il nome “sardine” nasce dall’idea di stare tutti stretti stretti come sardine in una scatola a dimostrazione che la piazza antileghista è forte e numerosa. Vicini e silenziosi come pesci per abbassare i toni da quella che via Facebook è stata definita “retorica populista”.

Gli organizzatori rivendicano il carattere apartitico dell’iniziativa. Ma la loro non è una manifestazione apolitica, anzi l’intento è di valorizzare la politica, intesa come difesa dei valori da parte dei cittadini.

Altre notizie che potrebbero interessarti

23 persone salvate dai Vigili del Fuoco dell’Aquila: tra di loro, anche un bimbo di un mese

Gioia Chiostri

Avezzano, parla Staffa: «I tifosi hanno avuto l’ultima parola»

L’ex direttore sportivo punta il dito contro i tifosi: «Come si può lavorare in un contesto del ...
Redazione IMN

VIDEO. Avezzano ingrana la marcia: il Circuito di auto d’epoca diventa istituzione

Redazione IMN