INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS SLIDE TV

La Scuola San Giovanni in LEaD: gioco-scuola sul web

Bambini di nuovo alle prese con le nozioni "video" per via delle quarantene e degli isolamenti causa Covid. Ma la scuola paritaria di Piazza Torlonia di Avezzano, diretta dalla dirigente Colella, fa tornare di moda il divertimento web e in diretta. Pubblico di bimbi di 5 anni.

La quarta ondata pandemica continua a colpire la della sfera personale e collettiva della normalità, le abitudini che, con tanto sacrificio e dovere imposto dalle misure, abbiamo tutti riconquistato dopo i primi mesi tremendi di convivenza con il virus. Qualcosa si è appreso e imparato dal passato di lockdown, è vero. Qualcosa è stato anche costruito di nuovo, a fronte di tutto quello che è capitato al mondo, nel giro di poco tempo.

Ma la socialità, questa parola che tante verità condivise contiene al suo interno, ancora non viene recuperata totalmente, né da grandi, né da piccini. Ed ora che torna il fantasma del Covid nelle classi dei più piccoli, torna anche l’originalità delle maestre e delle dirigenti di scuola per non far mancare nemmeno un minuto di scuola e di lavoro di gruppo. Alla Scuola Paritaria San Giovanni di Avezzano, in questi giorni di riflessione anche governativa, con qualche caso di contagio tra i bambini da gestire da casa, è tornata di moda l’attività in LEaD per i bambini di 5 anni.

“Avendo due sezioni in quarantena – spiega la dirigente Francesca Colella – abbiamo deciso come Scuola Paritaria si riattivare la LEad, una sorta di didattica a distanza specifica per i bambini che frequentano la scuola dell’infanzia. Abbiamo già messo in rete nella giornata di ieri, la prima video-lezione di gioco e di apprendimento assieme. Stiamo preparando con le maestre una serie di video che pubblicheremo finché tutti i nostri piccoli alunni non saranno tornati a scuola, nelle classi”.

Il primo video pubblicato anche sui social della Scuola Paritaria San Giovanni rientra nelle competenze linguistiche, ovvero le attività proposte nella video-lezione aiuteranno il bambino ad ampliare il lessico, a cogliere le differenze di significato tra frasi simili, utilizzando un linguaggio più ricco e corretto dal punto di vista grammaticale e sintattico.

Di seguito il primo video girato:

https://www.facebook.com/watch/?v=885621785454274

Altre notizie che potrebbero interessarti

#ScuolaSicura, domani nuovo screening per gli alunni ad Avezzano

I test antigenici saranno effettuati nella palestra dello Stadio dei Pini, dalle ore 9 alle 18. Lo ...
Redazione IMN

Bozza Rete Ospedali Abruzzo: parola al sindaco Di Pangrazio

"Gioco di squadra per il risultato finale, ma chiediamo di più per alcuni settori".
Redazione IMN

Di Natale: “Dopo un mese Asl mi chiede tamponi”

E' l'annuncio social del sindaco di Aielli, Comune tra i primi in Abruzzo ad effettuare nel proprio ...
Redazione IMN