INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

La scuola Mazzini-Fermi vince un premio di 4000 euro

Al concorso ideato dalla Wind dal titolo “Neoconnessi”, la 5^ C al terzo posto in Italia

Scuola-istituto-fermi-mazzini

Una idea partorita dalla Wind, che ha visto in lizza ben 300 scuole sparse in tutta Italia che hanno partecipato con oltre 1000 elaborati. Si è trattato di un concorso che ha coinvolto docenti, genitori e alunni sull’uso appropriato e sicuro di internet e dei suoi dispositivi.
Un progetto che nelle intenzioni degli ideatori, dovrebbe aiutare genitori, figli e insegnanti a navigare insieme in sicurezza.
Il concorso e il primo premio di ben 6000 euro, lo ha vinto la primaria “G. Pascoli” di Vittorio Veneto, mentre al secondo posto si è classificata la scuola primaria “A. De Curtis” di Roma cui spettano 5000 euro, e al terzo posto gli avezzanesi della Mazzini-Fermi che portano a casa il premio di 4000 euro.
La motivazione che ha permesso agli alunni della 5^ C della preside Fabiana Iacovitti di ottenere questo prestigioso riconoscimento, recita testualmente: “Dopo aver affrontato la tematica della digitalità responsabile, i bambini hanno scritto un contratto d’uso con le principali regole per la navigazione in sicurezza e hanno realizzato un gioco dell’oca che invita i giocatori a scoprire ed apprendere le regole di una digitalità sicura e responsabile”.
Questo l’elenco degli alunni: Cristiana Alexy, Arianna Amicuzi, Martina Anselmi, Chiara Basciani, Eleonora Biocca, Francesca Bove, Simone Colangelo, Daniel Di Gianfilippo, Michele Di Marcello, Alessandro Di Meo, Samuele Gatti, Alice Iulianella, Annalisa Lotti, Nara Micucci, Carolina Nucilli, Luna Piccinini, Lorenzo Pisani, Fulvio Rossi, Fabio Ruggiero, Iacopo Tiburzi, Marco Tomassetti e Olga Vyaltseva. Le maestre che hanno guidato la classe sono state Patrizia Zaccardelli, Michela Falcone e Maria Cerrone.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Per gli studenti ed universitari abruzzesi, si pone fine al problema trasporti

Redazione IMN

Spostamento del mercato, l’opposizione chiede la convocazione straordinaria del Consiglio

Redazione IMN

Sesta edizione di Cinema2day, oggi ingressi a 2 euro in tutta Italia

Redazione IMN