INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica

La Provincia dell’Aquila a Castel di Sangro: in arrivo nuovi provvedimenti

Ieri, 15 dicembre 2017, per la prima volta, presso la sede distaccata della Provincia dell’Aquila di Castel di Sangro, il presidente Angelo Caruso con l’assistenza del Segretario Generale Paolo Caracciolo, ha assunto diversi provvedimenti di elevata rilevanza che interessavano tematiche che meritavano un’immediata risoluzione.

Tra i primi atti la missiva, al Presidente della Provincia di Pescara Antonio Di Marco, di manifestazione di interesse all’acquisto di quote della Società Provincia e Ambiente S.p.a., azione che rientra nella riattribuzione dalla Regione delle funzioni di controllo termico sancito dall’articolo 3 della Legge Regionale numero 50 del 30 agosto 2017, che permetterà alla provincia dell’Aquila di eseguire la gestione del servizio tramite l’istituto dell’in house proveding, utilizzando il personale altamente qualificato della Euroservizi, società in house della Provincia dell’Aquila, ora in liquidazione.

Nella seduta il Presidente ha varato definitivamente il piano provinciale dimensionamento scolastico per l’anno 2018-2019, così come approvato in data 29/11/2017 dalla Conferenza Provinciale di Organizzazione della rete scolastica e di inserire nell’iter procedurale, volto alla definizione dell’ampliamento dell’offerta formativa 2019-2020, l’attivazione del Liceo Musicale e Coreutico presso l’IIS ‘G. Gallilei’ di Avezzano, nel rispetto degli indirizzi di programmazione scolastica approvati dalla Regione Abruzzo.

Un altro decreto ha riguardato il rinnovo del parco auto, conseguente a un’azione di ricognizione e razionalizzazione dei veicoli in assegnazione al settore viabilità. Saranno rottamati 36 autoveicoli, alcuni non più funzionanti e altri con oltre 10 anni di vita e più di 300mila chilometri percorsi e sostituiti, nel rispetto della normativa vigente, per consentire un rinnovo diventato necessario che permetterà, in futuro, un’ottimizzazione in termini di sicurezza e risparmio.

In seguito ai processi di riordino delle funzioni delle province, il Presidente Angelo Caruso, ha provveduto al conferimento di incarichi dirigenziali per motivi contingenti alla migliore funzionalità dell’ente. Considerando che a partire dal 1 gennaio 2017 il personale dei Centri per l’Impiego sono stati temporaneamente assegnati alla Regione Abruzzo e che il comune dell’Aquila ha richiesto l’assegnazione in posizione di comando del dottor Tiziano Amorosi, ha conferito l’incarico di tre mesi ad interim del settore ‘politiche del lavoro e politiche comunitarie’ alla dottoressa Paola Contestabile, già dirigente di questa provincia. Stesso provvedimento, ad interim per tre mesi, è stato conferito al dottor Paolo Collacciani per la gestione delle attività inerenti il Corpo di Polizia Provinciale.

Il fine di questa amministrazione e del presidente Angelo Caruso è quello di permettere a questa Provincia di operare, seppure nella difficoltà delle limitazioni imposte dalla legge Delrio, affinché tutta la popolazione non debba ulteriormente subire disagi e mancanze, attraverso un difficile e costante impegno quotidiano che ha, tra le priorità, quella di riportare l’ente più vicino alle esigenze del territorio, ma anche una migliore ottimizzazione e riorganizzazione della struttura.

 

 

Fonte: Ufficio Stampa Provincia L’Aquila

 

Foto di: Info Media News

Altre notizie che potrebbero interessarti

Presentato il ‘report’ relativo alla salvaguardia dell’Orso marsicano

Redazione IMN

Sicurezza sul lavoro, Regione e Inail rinnovano il protocollo

Verì e Negri firmano un accordo di durata triennale
Redazione IMN

VIDEO. Ricostruzione trasparente, l’USRC ‘fa scuola’: punta di diamante Montereale

Kristin Santucci