INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

La Protezione Civile ‘fa scuola’ ai ragazzi dell’Istituto comprensivo G. Bocci di Gioia Dei Marsi

Settimana all’insegna della prevenzione e delle buone pratiche di protezione civile a Gioia dei Marsi. Il gruppo di protezione civile, coordinato dall’ingegner Aratari Luigi e coadiuvato dal l’assessore Antonio de Ioris, ha incontrato i ragazzi dell’istituto comprensivo G. Bosco di Gioia dei Marsi Lecce e Ortucchio nei giorni di mercoledì (elementari) e giovedì (medie), per parlare di rischi, prevenzione, protezione civile e attività del gruppo locale. L’appuntamento finale con i ragazzi e con tutti è per sabato 13 gennaio dalle ore 9 alle 18 in piazza della repubblica a Gioia dei Marsi per la manifestazione denominata IO NON RISCHIO. La manifestazione patrocinata dal dipartimento di protezione civile e dalla Regione Abruzzo è il secondo appuntamento svolto dal gruppo di Gioia dei Marsi dopo la grande manifestazione del 14 ottobre 2017 nel piazzale antistante il castello cinquecentesco dell’Aquila. L’evento ha avuto risonanza nazionale con sponsorizzazioni da parte di molti attori e personaggi famosi del mondo dello sport e dello spettacolo quali l’attore Cesare Bocci, l’atleta Giovanbattista Venditti, il commentatore ex arbitro Andrea De Marco, lo showman Marcello Cirillo e, non ultimo per importanza, l’attore e showman Sergio Friscia, che sono scesi in piazza con videomessaggi e slogan al fianco dei volontari di Gioia dei Marsi per diffondere le buone pratiche di protezione. La data del 13 gennaio è simbolicamente scelta dal gruppo di Gioia dei Marsi anche per commemorare le vittime del terremoto del 1915 che distrusse il vecchio centro di Gioia dei Marsi (Dal nome Manaforno) con più di 3000 vittime, cambiando la storia, le tradizioni e ridisegnando completamente il nuovo abitato. La giornata sarà animata da Giochi, linee del tempo che racconteranno l’evoluzione ante e post sisma del 1915 del centro di Gioia dei Marsi, totem multididattici e tanto altro all’insegna della prevenzione e della conoscenza dei rischi che sono presenti nel territorio e le buone pratiche di protezione civile.

 

 

Fonte Protezione Civile Gioia dei Marsi

Altre notizie che potrebbero interessarti

Regione Abruzzo: Pepe detta le linee guida del piano faunistico venatorio

Redazione IMN

Avezzano Rugby: in Calabria per difendere il primato

Redazione IMN

Asd Lo Schioppo promotore dello stage con l’AC Perugia

Alice Pagliaroli