INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

La Porta (Lega): “Ospedale Sulmona di I livello”

Il consigliere regionale della Lega: "Alla politica dei proclami inutili preferiamo il lavoro costante e concreto"

Ospedale Sulmona, 38 Comuni donano postazione radiologica mobile

“A chi ci accusa di aver millantato in campagna elettorale promesse che mai sarebbero stare mantenute rispondiamo con il nuovo piano per il riordino della rete ospedaliera. Nonostante le notiziole apparse sui giornali locali, inopportune e fuori tempo, il Presidio Ospedaliero di Sulmona è stato classificato di I livello”.

È quanto dichiara Antonietta La Porta, consigliere regionale della Lega, commentando la nuova bozza sulla riorganizzazione della rete ospedaliera abruzzese.

“La strada è stata lunga e in salita – aggiunge – ma la tenacia dell’assessore e di tutti i colleghi di maggioranza hanno determinato un grande risultato a cui, probabilmente, nessuno aveva mai creduto”.

“Sicuramente non ci aveva creduto la ‘cosiddetta’ politica che ci ha preceduto e 5 anni di sindacatura Casini, che hanno usato la Sanità Peligna come merce di scambio, deliberando addirittura con soddisfazione il declassamento dell’Ospedale“, spiega.

“È ovvio – prosegue – che in un ospedale su cui si è abbattuta per molti anni la mannaia dei tagli ci vorrà particolare attenzione da parte di Azienda e Regione al fine di restituire i mezzi necessari perché il primo livello sia nei fatti e non solo sulla carta”.

“La Lega, ancora una volta alla politica dei proclami inutili preferisce il lavoro costante e concreto per il bene del nostro Abruzzo. Grazie all’assessore Nicoletta Verì, al presidente Marco Marsilio e a tutti i colleghi di maggioranza per aver contribuito al raggiungimento di questo importante traguardo”, conclude.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Consumo antibiotici, Abruzzo la prima Regione

La regione abruzzese è quella in cui si è registrato l'incremento più marcato di oltre il 3,7%
Redazione IMN

Fratelli d’Italia: “Occorre vaccino economico”

"Il governo nazionale provveda a ottenere e distribuire maggiori quantità di vaccini alle regioni"
Redazione IMN

Aielli, servizi postali disponibili ad Aielli Stazione

Lo ha reso noto Poste Italiane
Redazione IMN