INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

La nuova faccia del Consiglio regionale, Iampieri: «Al momento, ancora nessun eletto e nessun escluso»

«Non c’è stata alcuna attribuzione ufficiale di seggi, tanto meno a cura del Ministero degli Interni e della Regione; è bene ricordare che tale competenza è affidata esclusivamente alla Commissione elettorale regionale, che per la proclamazione degli eletti si baserà solo sui dati reali, che sono quelli che gli vengono trasmessi ufficialmente dai tribunali circoscrizionali», così si esprime, all’indomani del risultato delle consultazioni elettorali in Abruzzo, il candidato di Forza Italia, Emilio Iampieri.

«Alla luce di ciò, al momento, non c’è nessun eletto e nessun escluso. Sarà la commissione mensionata a decretare i risultati ufficiali. Per quanto mi riguarda, sto operando un certosino riconteggio dei voti, sezione per sezione di tutte le liste, tanto in provincia dell’Aquila, tanto in quella di Chieti, finalizzato a verificare se i dati trasmessi dai vari Comuni siano quelli espressi o se ci siano stati errori, cosa peraltro accaduta spesso in passato. Mi limito a esprimere estrema fiducia», afferma alla stampa. Iampieri è stato escluso (per ora, come precisa lui stesso) dall’Emiciclo regionale in base ai voti accumulati ed espressi dagli elettori. Il candidato FI per la Provincia di L’Aquila, ha totalizzato in tutto 4171 voti, i quali non sono, però, bastati per il seggio.

«Posso affermare, inoltre, che il risultato di Forza Italia in provincia di L’Aquila è stato più che soddisfacente e ne sono oltremodo orgoglioso, tanto più perché ottenuto a distanza di poche settimane dalla scelta di una parte del gruppo dirigente aquilano di lasciare il partito. E’ per questo che ringrazio ancora una volta tutti coloro che mi hanno sostenuto e in particolare le amiche e gli amici candidati della nostra lista, che hanno contribuito con valore e grandi meriti al raggiungimento di questo importante risultato», questa la conclusione.

Fonte: Emilio Iampieri (FI)

Foto di: InfoMediaNews

Altre notizie che potrebbero interessarti

Il sulmonese Paolo Cavallone in concerto, Standing ovation a Parigi

Redazione IMN

Bambina investita a Lanciano: migliorano le sue condizioni

La piccola si trova ora ricoverata nel reparto di pediatria con prognosi di 60 giorni
Redazione IMN

FLC CIGL L’Aquila, preoccupazione per probabile chiusura del Convitto

La FLC CIGL si esprime sulla ventilata ipotesi di chiusura del Convitto Nazionale
Redazione IMN