INFO MEDIA NEWS
EVENTI NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

La festa del Volto Santo a Tagliacozzo

Tre giorni di eventi che coinvolgeranno anche i paesi limitrofi

A Tagliacozzo, una festa che risale a tanto tempo fa e che ancora una volta richiamerà folle di fedeli nei giorni 26, 27 e 28 aprile. Ogni anno, la settimana successiva alla Pasqua, si celebra questa ricorrenza che affonda le radici tra il XVII e il XVIII secolo, quando un principe di casa Colonna, Duca di Tagliacozzo, fece dono alla locale “Università” di un dipinto raffigurante l’immagine del Cristo sofferente, figura impressa sul velo della Veronica che sulla strada del Calvario volle detergere il volto di Gesù che si avviava ad essere crocifisso. Le solenni celebrazioni, che l’Amministrazione Giovagnorio ha voluto onorare, inizieranno venerdì 26 con un convegno dal titolo “Gesù e la Sindone tra storia e scienza”, organizzata dalla locale associazione dei Carabinieri in congedo e dall’associazione nazionale dei Cavalieri della Repubblica. Sabato 27 aprile, è previsto un consiglio comunale straordinario per il conferimento delle cittadinanze onorarie alla memoria di Santa Giovanna Antida. E infine, domenica 28 aprile ci sarà il clou delle manifestazioni, con il Pontificale delle ore 10,30 nella chiesa madre, alla presenza del cardinale francese Dominique Mamberti, con successiva processione in piazza dell’Obelisco, nel corso della quale verrà esposto il quadro con il Volto Santo

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’Aquila, D’Alfonso: «Sarà una delle prime cinque città più belle d’Italia»

Redazione IMN

VIDEO. Mercato del mercoledì ‘al centro’: dal 21 novembre tutti i banchi in Piazza Risorgimento

Kristin Santucci

Piana del Cavaliere, faccia a faccia tra l’assessore Berardinetti e le associazioni di volontariato e socio-sanitarie

Redazione IMN