INFO MEDIA NEWS
Cultura Servizi video Sport

Kick Light: Super Claudio è Campione italiano

L'atleta è originario di San Benedetto dei Marsi. Raggiunge il terzo posto anche nel campionato Light-Contact. Tra le stelle, anche il baby fenomeno Simone Liberale.

Ieri, nell’RDS Stadium di Rimini, nella categoria Kick-Light (-89 kg), l’abruzzese, nonché cittadino di San Benedetto dei Marsi, Claudio Palenca Tabulazzi, ha preso in mano le redini del proprio destino, trionfando egregiamente nella propria categoria ed ottenendo lo straordinario titolo di “Campione Italiano”.

Il ragazzo, con un’incredibile carriera alle spalle, aggiunge un altro importante trofeo alla propria bacheca. L’atleta, tra l’altro, ha partecipato simultaneamente anche al campionato di Light-Contact, svoltosi nella giornata precedente, raggiungendo un importantissimo terzo posto. Un successo che lancia il guerriero verso il Team della nazionale italiana.

Insieme al nostro fenomeno, oramai consolidato, Claudio Palenca Tabulazzi, i complimenti vanno fatti ad un altro baby-fenomeno, Simone Liberale, anche lui originario di San Benedetto dei Marsi.

Il giovane fighter, tra l’altro alunno di Palenca Tabulazzi, coach oltre che combattente, si è reso protagonista attraverso una prestazione di altissimo livello, conquistando un preziosissimo secondo posto nella categoria Oldcadet (-69 kg). Un risultato che proietta il ragazzo verso un futuro già scritto e pieno di successi.

“Sotto l’esperta guida di Maurizio Pollicelli, uno dei Coach più rinomati nel territorio marsicano, i nostri ragazzi portano in alto l’Abruzzo intero e soprattutto il nostro paese, San Benedetto dei Marsi. La paura è una compagnia costante, ma accettarla vi renderà più forti, e voi oggi lo avete fatto, lanciandovi verso un futuro radioso e ricco di soddisfazioni”, questo il commento dell’Amministrazione comunale.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano Calcio, Ranieri lascia il ritiro

In Coppa Italia sfida al Giulianova il 18 agosto
Redazione IMN

Premio Ignazio Silone, ecco i vincitori della sezione giovani

Cerimonia di consegna dei premi venerdì 20 dicembre a Pescina
Redazione IMN

Il San Benedetto Venere espugna Capitignano, comandano Ettorre e Altobelli

Alice Pagliaroli