INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Italiani in vacanza… stesso mare anche sotto Covid

Secondo le stime, il 93,3% degli italiani che effettuerà una vacanza in estate rimarrà in Italia. Pesa, come è ovvio che fosse, la perdita del fatturato: pari al 73,4% nei primi 6 mesi.

La pandemia, soprattutto con la zona bianca, non ferma la voglia di mare e di vacanza. Sarà ancora “un’estate al mare” quella degli italiani: secondo gli ultimi dati e le ultime stime, così come riportato anche dall’Ansa, si viaggia principalmente in Italia, preferendo quindi non espatriare e spostarsi sull’auto come mezzo di trasporto.

Non si rinuncia a serate al ristorante o in casa di amici, ma, causa anche la Variante Delta dominante, ci si tiene ancora lontani dai locali e dalle discoteche, che soffrono da sole ancora la scure del lockdown per effetto del Decreto.

Secondo l’indagine di Federalberghi sull’estate 2021 degli italiani, circa il 54,5% della popolazione, pari a 32,5 milioni di persone, tra maggiorenni (25,8 milioni) e minorenni (6,7 milioni), ha già fatto una vacanza nel mese di giugno o si appresta a farla nei mesi di luglio, agosto e di settembre.

Rispetto all’anno scorso, gli italiani sembrano aver ripreso confidenza con le vacanze estive, ma mancano ancora all’appello 2,1 milioni di persone. Gioca un ruolo decisivo anche la crisi economica scaturita dall’emergenza pandemica.

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Provincia, approvato il bilancio di previsione 2017 fra chi lo definisce concreto e chi poco ambizioso

Gioia Chiostri

Nona edizione per il Corso di Ricerca e Stabilizzazione del Travolto da Valanga in Abruzzo: 36 allievi per 3 giorni intensi di attività

Redazione IMN

Cardiochirurgia Chieti: istituita commissione esterna ispettiva

Nessun accesso agli atti per la Consigliera regionale Barbara Stella (M5S). "Mi recherò ...
Redazione IMN