INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Italia a colori? Sì, anche dopo il 6 aprile

"Il sistema dei colori resterà anche dopo il 6 aprile". Lo ha annunciato il Ministro Speranza sulla Stampa, in una lunga intervista rilasciata.

Il Ministro alla Salute del Governo Draghi, Speranza, ha rilasciato una intervista alla Stampa. Nell’intervista ha ribadito l’importanza di mantenere il sistema dell’Italia colorata in base ai vari e differenti livelli di criticità legati al virus anche dopo l’efficacia dell’attuale decreto legge.

“Credo – ha detto alla Stampa – che sia la scelta più efficace a rendere le misure proporzionali alla differente situazione epidemiologica dei territori. So – ha continuato, come si legge anche sull’Agi – che gli italiani sono provati dalle restrizioni ma con il decreto Sostegni mettiamo in campo oltre 150 mila tra medici di famiglia, odontoiatri, pediatri, specializzandi e specialisti ambulatoriali”.

Il ministro ha confermato che la scelta del sistema a colori resterà anche dopo il 6 aprile. “La scelta è stata confermata dagli ultimi decreti del governo e credo sia la più efficace a rendere le misure proporzionali alla differente situazione epidemiologica dei territori. Per cui sì, sarà confermata”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sante Marie stanzia ulteriori 8mila euro per fabbisogno alimentare

La decisione del Comune dopo aver recepito il dispositivo del Governo nazionale con cui viene ...
Redazione IMN

“TimeApp 24”, ti prenoti e vai in Chiesa: l’idea del titolare de “La Prora”

Nasce l’applicazione, ideata e creata da Lorenzo Iulianetti, titolare dello stabilimento balneare ...
Redazione IMN

VIDEO. Questione orso: verso una rete di monitoraggio, Schiazza: «No agli allarmismi»

Kristin Santucci