INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Istat: un italiano su 2 vuole andare in vacanza

Belpaese meta preferita. Limitata l'influenza del Covid

Un italiano su 2 ha intenzione di andare in vacanza tra giugno e settembre: il nostro Paese resta la meta preferita e la scelte sono poco condizionate dall’emergenza sanitaria.

È il quadro che emerge da un’indagine ad hoc realizzata dall’Istat in collaborazione con il ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili.

La maggioranza prevede di trascorrere un periodo di ferie in una località diversa da quella di residenza: con certezza il 22,3% e probabilmente il 27,8%, in totale il 50,1%.

Il Covid non condiziona la scelta del tipo di vacanza (63,9%), del mezzo di trasporto (68,1%), del tipo di sistemazione (73,1%).

Altre notizie che potrebbero interessarti

Coronavirus, L’Aquila: online domanda per buoni libri per i ragazzi

Il sindaco Biondi: "Incentivare i ragazzi alla lettura"
Redazione IMN

Tenta il suicidio nel lago: «Mi butto», salvato dai Carabinieri

Redazione IMN

Intercultura Avezzano, 12 nuovi vincitori: tra viaggi e scuola di vita

Kristin Santucci