INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

IRIM, l’assessore De Cesare condurrà direttamente la trattativa

Sulla spinosa vicenda del Nuovo Municipio, ci sono novità. Da questo momento in poi, in base a quanto emerso dall'ultima commissione vigilanza, sarà l'assessore del Comune di Avezzano Lorenzo De Cesare a condurre direttamente la trattativa con il Consorzio IRIM.

La volontà dell’Amministrazione è questa: sarà, da questo momento in poi, l’assessore del Comune di Avezzano Lorenzo De Cesare, con delega anche all’avvocatura e agli affari legali, a condurre direttamente la trattativa legata alle sorti del Nuovo Municipio della città e alla vertenza del Consorzio IRIM. Questo è stato l’esito dell’ultima riunione della commissione vigilanza al Comune.

All’assessore, quindi, l’arduo compito di trovare una strada maestra per uscire dall’impasse. Da fonti sicure, abbiamo appreso che De Cesare ha già scritto personalmente all’avvocato di IRIM per chiedere un incontro e per capire se ci sono o no gli estremi per addivenire ad una transazione. Solo qualche settimana fa, era stata revocata la sospensione dell’efficacia del lodo arbitrale (di circa 2 milioni di euro), che pendeva e pende sulla testa dell’Ente.

Irim, cioè, potrebbe procedere ad oggi ad un pignoramento. A fine gennaio scorso, il Tribunale di Avezzano aveva, in prima battuta, sospeso l’efficacia esecutiva del lodo arbitrale azionato con l’atto di precetto opposto dal Comune.

Lo scopo è sempre e solo uno: trovare una via d’uscita il prima possibile.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Maturità, al via gli orali: debuttano le buste

I ragazzi marsicani impegnati nella nuova prova orale dell'esame di maturità
Redazione IMN

Avezzano, aggredirono l’addetto alla sicurezza di un Supermercato: arrestata coppia rom

Redazione IMN

Il Coronavirus ha spento anche i “Focaracci”

Padre Orante: "Ora c'è solo il silenzio"
Redazione IMN