INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Interporto, per i bimbi afghani la ludoteca della Croce Rossa

Iniziativa che viene messa in piedi e allestita in ogni campo emergenza, targato CRI. Operatori per l'infanzia formati intrattengono i bambini: in questo caso piccoli sopravvissuti di Kabul.

Sicuramente l’aspetto mentale e psicologico, in questa storia di separazione, di fratture e di atrocità , in alcuni casi potrebbe anche superare per gravità l’aspetto fisico.

In ogni campo base di accoglienza e di risposta alle emergenze targato Croce Rossa Italiana che si rispetti, non a caso, c’è sempre l’angolo dedicato espressamente ai bambini, le vittime maggiormente innocenti e ignare di quanto sta avvenendo tra “gli adulti”, inconsapevoli di quanto può essere pieno di odio il mondo “dei grandi”.

La Croce Rossa Italiana organizza l’attività di ludoteca – come si evince dalle foto scattate in questi giorni – proprio per i piccoli ospiti del campo di accoglienza. Ludoteca che viene portata avanti da operatori per l’infanzia specializzati, fatti arrivare appositamente al campo base.

Dal gioco dei colori al dipingersi a vicenda le loro magliette bianche, per ricordare e ricordarsi. Per non lasciarsi andare. I bimbi afghani si sono divertiti imparando anche l’alfabeto italiano e quello inglese.

Tutti i giochi e le attività – come anche girotondi e giochi di gruppo vari – vengono “sorvegliati” a monte dagli psicologi infantili di Croce Rossa Italiana

Altre notizie che potrebbero interessarti

Agricoltura, 22 milioni di euro in più per l’Abruzzo

La Regione ottiene 22 milioni di euro in più nel riparto annualità 2021 e 2022 dei fondi FEASR. ...
Redazione IMN

Spaccio di cocaina in pieno centro ad Avezzano

Gioia Chiostri

Castelvecchio Subequo: laboratorio di tessitura per inclusione sociale

Domani, martedì 29 giugno, il progetto “Incontri, culture e tradizioni senza confini”, promosso ...
Redazione IMN