INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Inquinamento Liri arriva in Senato

I senatori della Lega De Vecchis e Rufa portano il problema sul tavolo del ministro Costa

Fiume Liri, Lancia: «La situazione non sembrerebbe allarmante, ma..»

L’inquinamento del fiume Liri approda al tavolo del governo. Come riportato su CiociariaOggi durante una seduta del Senato a Palazzo Madama, i senatori leghisti William De Vecchis (originario della Valle di Roveto) e Gianfranco Rufa di Veroli, hanno portato la questione Liri all’attenzione del ministro all’ambiente Sergio Costa chiedendo come “intenda intervenire al fine di chiarire tutte le cause che hanno contribuito ai recenti gravi fenomeni di inquinamento ambientale nelle acque del fiume Liri e se intenda a tal fine valutare la possibilità di sollecitare le Arpa territorialmente competenti affinché individuino in maniera congiunta la più idonea campagna di monitoraggio necessaria a verificare tempestivamente la situazione e prevenire il verificarsi di nuovi e ingenti danni alla biodiversità”.

L’Arpa Lazio ha intensificato il monitoraggio con l’individuazione di ulteriori punti di campionamento dove eseguire prelievi a cadenza mensile.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Riaperture: Confesercenti Sulmona, importante aprire per non chiudere più

Leonarduzzi: “Forse si sarebbe potuto accelerare maggiormente ma è un’iniezione di fiducia. Ora ...
Redazione IMN

VIDEO. Anatra Zoppa: secondo il verbo del Tar il sindaco resta De Angelis, ma la Maggioranza è di Di Pangrazio

Gioia Chiostri

Testa: Centrosinistra arriva tardi su Recovery Fund

"Quello che ci apprestiamo a vivere sarà un anno molto impegnativo per la Regione Abruzzo"
Redazione IMN