INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Individuato l’uomo accusato di aver appiccato l’incendio di Val di Foro-Cerroni

È stato individuato dai carabinieri Forestale di Ortona (Chieti) il presunto autore del rogo del 17 marzo scorso in località Val di Foro-Cerroni, nel territorio di Casacanditella (Chieti). Le cause sono legate alla combustione di residui vegetali, come nel caso dell’incendio boschivo colposo che ha colpito, nelle scorse settimane, il territorio ortonese, in località Rogatti, per il quale era stata denunciata una donna. Le fiamme, accese da un pensionato del posto in una zona vicina ad un bosco e sfuggite al controllo dell’uomo a causa del vento, si sono propagate su di un’area di circa 25.000 mq., di cui 2000 mq di bosco. Sul posto sono interventi tempestivamente anche i vigili del fuoco per le operazioni di spegnimento. I carabinieri Forestale sono risaliti al punto d’innesco dell’incendio. Il responsabile è stato denunciato alla Procura della Repubblica di Chieti per incendio boschivo colposo e rischia da uno a cinque anni di reclusione.

 

 

Fonte AGI

Foto di http://www.corriere.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

Centrale Snam, i Comitati chiedono un incontro al Ministro Costa

Redazione IMN

Riapre l’Alimentari Frabotta

Questa mattina la riapertura dell'alimentari in Piazza Cavour
Redazione IMN

Tagliacozzo, in arrivo i primi finanziamenti per l’edilizia scolastica

Redazione IMN