INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Indagine test sierologici: ecco i 7 comuni marsicani selezionati

62 comuni e 5600 cittadini abruzzesi scelti nell'indagine del Ministero della Salute e dell'Istat

Test sierologici e molecolari, Marsilio incontra il fondatore di Dante Labs

Sono 7 i comuni marsicani scelti per l’indagine di sieroprevalenza sul SARS-Cov2 portata avanti dal Ministero della Salute e dall’Istat. Si tratta di una sperimentazione che coinvolge 2.015 comuni su tutto il territorio nazionale e 150 mila cittadini. In Abruzzo saranno 5600 i cittadini coinvolti nell’indagine e 62 comuni, 7 dei quali marsicani: Avezzano, Carsoli, Gioia dei Marsi, Ovindoli, San Benedetto dei Marsi, Scurcola Marsicana e Trasacco.

I cittadini selezionati verranno contattati telefonicamente dagli operatori della Croce Rossa. Le chiamate provengono dal loro numero che inizia con 06.5510. Verrà somministrato loro un breve questionario e verrà concordato un appuntamento per i test sierologici, i quali saranno effettuati presso punti di prelievo individuati da Regioni e Province Autonome o presso punti di prelievo della CRI.

“I nominativi – spiega l’Istat – sono stati estratti dall’Istat a partire dai propri registri statistici al fine di assicurare la rappresentatività per genere, sei fasce di età e settore di attività lavorativa a livello nazionale e regionale. Le informazioni raccolte riguardano lo stato di salute e le condizioni socio-economiche del soggetto intervistato in relazione all’evolversi dell’emergenza sanitaria in atto”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Il re delle api è abruzzese, il miele al coriandolo ‘vince’ il prestigioso concorso nazionale ‘Grandi Mieli d’Italia’

Redazione IMN

Virus informatici: l’infezione da ‘Ransomware’ da oggi si può combattere

Redazione IMN

18esima visita a Canistro Superiore per ‘Sapori d’Autunno’

Redazione IMN