INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Incidente sulla Tiburtina, un arresto per omicidio stradale

E' stato arrestato per omicidio stradale il guidatore dell'altra vettura che, ieri, in serata, ha impattato contro l'auto del 75enne. Una grave collisione, in cui ha perso la vita un uomo di Celano, di 75 anni., molto conosciuto in città.

E’ morto dopo l’impatto frontale. Un violento incidente stradale lungo la strada Tiburtina Valeria, scenario di vari sinistri maledetti nel corso dei mesi scorsi, è costato la vita ad Antonio Contestabile, 75enne di Celano, molto conosciuto in città. Ieri sera, attorno alle ore 19, due auto sono rimaste coinvolte in una gravissima collisione. Si è reso necessario anche l’intervento dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Celano per estrarre dagli abitacoli delle vetture i due guidatori: l’uno, purtroppo deceduto, e l’altro finito in Ospedale.

I Carabinieri della Compagnia di Avezzano hanno arrestato per omicidio stradale l’uomo soccorso dai sanitari del 118, F.P., anch’egli di Celano, alla guida dell’altra macchina coinvolta nell’incidente, risultato positivo al test alcolemico.

Sulla pagina Facebook, il cordoglio del sindaco di Celano, Settimio Santilli: “Eri una persona di una educazione unica, umile e buona. Sempre rispettoso e gentile con tutti. Avevi conquistato con i tuoi valori la stima di una intera città. Nel tuo negozio tanti di noi hanno acquistato le bici o i motorini. Avevi sempre la soluzione giusta per riparare ogni tipo guasto, perché dedicavi una grande passione e professionalità nel tuo lavoro. Riposa in pace amico Antonio. Le più sentite condoglianze alla famiglia”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Coronavirus: istituita unità di crisi in Abruzzo

Nominato responsabile Silvio Liberatore, dirigente del Servizio Emergenza e Protezione civile della ...
Redazione IMN

Straniero si rifugia nella caserma dei Carabinieri

Il fatto è acceduto ieri pomeriggio. Si tratta dell'amico del 19enne marocchino che, qualche notte ...
Redazione IMN

LFoundry, altra fumata nera

Nulla di fatto dall'incontro con l'assessore Febbo
Redazione IMN