INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

Incidente sul lavoro ad Aschi Alto: aperto fascicolo in Procura

Partita l'indagine per far luce sul decesso del 59enne di Celano, operaio di una ditta che questa mattina stessa, è rimasto schiacciato da un'autogru.

E’ stato aperto un fascicolo in Procura, ad Avezzano, a seguito dell’incidente mortale avvenuto questa mattina stessa, nella piccola frazione di Ortona dei Marsi, Aschi Alto. A perdere la vita, mentre era al lavoro, A.C., di 59 anni di età, di Celano. La salma, quindi, è in attesa di essere sottoposta all’esame autoptico, così come disposto dallo stesso procuratore che si sta occupando del caso, Timpano, della Procura della Repubblica di Avezzano.

Secondo una prima dinamica ricostruita dagli uomini delle Forze dell’Ordine intervenuti, stamattina, verso le ore 9 e 30, l’operaio, mentre stava eseguendo un’operazione di discesa di un’autogru dall’autocarro che la trasportava, è rimasto schiacciato dal mezzo meccanico, che si è ribaltato, finendo la sua corsa ai piedi di una scarpata. Sul posto anche i Vigili del Fuoco.

L’avvocato che si sta occupando di far luce sulla vicenda è il legale Lucio Cotturone, del Foro marsicano, che porterà avanti delle sue proprie indagini difensive. L’uomo, di fatti, secondo quanto appurato era anche molto esperto nell’eseguire simili operazioni.

E’ stato sequestrato il mezzo meccanico. Anche tutta l’area dove si è verificato l’incidente fatale è stata posta sotto sequestro.

Il legale si è portato questo pomeriggio stesso già sul posto, in rappresentanza dei familiari della vittima, scioccati dalla tragedia che è avvenuta.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Stage per Istruttori Cinofili ad Avezzano

Domenica 15 dicembre il corso patrocinato dalla Croce Verde
Redazione IMN

Quaglieri e Alfonsi (Fd’I) plaudono elezione di Soricone

Pescina, esponenti meloniani: "Importante riconoscimento ottenuto dal Vicesindaco di Pescina, Luigi ...
Redazione IMN

Fase 3: Marsilio, puntare sul turismo di qualità

Il governatore punta sul turismo per la fase 3
Redazione IMN