INFO MEDIA NEWS
NEWS SLIDE TV VIDEO

Inaugurata Piazza Palatucci a Capistrello: “Un orgoglio della memoria”

Tutti in piedi per il "Giusto tra le nazioni".

“Nella vita, le persone che aiutano altre persone, meritano di essere ricordate”. Lo ha detto ieri il sindaco di Capistrello, Ciciotti, in occasione dello svelamento della piazza dedicata ad una figura umana esemplare, quella di Giovanni Palatucci, poliziotto originario di Montella divenuto vice commissario aggiunto di pubblica sicurezza e Medaglia d’oro al  merito civile. Il  suo ruolo gli permise, in vita, di organizzare una rete di prima assistenza per salvare i perseguitati dalla deportazione nazista e per questo fu arrestato dai tedeschi delle SS e internato nel campo di concentramento di Dachau, dove morì di stenti il 10 febbraio 1945.

Un luminoso ricordo di questa forte e incisiva personalità ha preso vita proprio ieri, nel Comune capistrellano.

Presenti autorità militari, civili e religiose.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Raccolta “porta a porta” a Cerchio, Tekneko: “Pronti a lavorare”

Di Carlo: "Siamo dovuti ricorrere alla giustizia per far ripristinare la regolarità"
Redazione IMN

Incidente stradale tra Avezzano e Antrosano

Un incidente è avvenuto, alle 9,35 di questa mattina, all’incrocio tra Antrosano e Avezzano.
Redazione IMN

Stanziamento da 1,5 milioni di euro per le terme e i tempietti di Chieti

Redazione IMN