INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Il sollievo di un caffè abruzzese nelle Tendopoli

L’azienda abruzzese di Sant’Omero (Teamo) Caffematik, ha messo a disposizione gratuitamente distributori automatici di bevande calde nelle tendopoli. Almeno per il periodo immediatamente successivo al sisma. Per poi destinare i profitti ricavati agli enti incaricati alla ricostruzione. Il 24 agosto, poche ore dopo il terremoto che ha colpito la provincia di Rieti, in 2 dei 12 campi che hanno ospitato da subito gli sfollati, la Caffematik aveva già installato dei distributori automatici di bevande calde: caffè, cappuccio, cioccolata, latte macchiato. Un distributore per ogni tendopoli. L’idea di offrire il caffè gratis con le macchine automatiche è venuta ai soci dell’azienda Caffematik, scossi fortemente dall’accaduto.

«Il contributo dell’abruzzese Caffematik – si legge in una nota aziendale – è risultato molto apprezzato da tutti che hanno trovato conforto in una semplice quanto inaspettata bevanda calda. Visto il successo dell’iniziativa, l’azienda Caffematik ha pensato di continuare a dare il proprio contributo lanciando l’iniziativa ‘Un caffè che vale una casa’ mettendo i distributori di bevande calde a pagamento, con costi minimi per tutti. Inoltre i profitti generati saranno devoluti alle popolazioni colpite dal sisma. Nelle prossime settimane saranno effettuati e resi pubblici i bonifici dei profitti ricavati agli enti incaricati alla ricostruzione. La Caffematik è composta da 5 persone ed opera nel campo del Vending (distribuzione automatica) da 10 anni».

Fonte: Agi

Foto di: www.blitzquotidiano.it

Altre notizie che potrebbero interessarti

“Controsenso”, al via la quinta edizione del Festival della Comunicazione

Redazione IMN

Lanciano, arrestati due minori con 120 grammi di hashish, volevano spacciare la sostanza stupefacente

Gioia Chiostri

Elicottero precipitato, i nomi e i volti della tragedia

Redazione IMN