INFO MEDIA NEWS
NEWS Sport

Il Pucetta chiude l’anno solare con un pari: con la Virtus Teramo è 1-1

Si chiude un anno brillante e carico di emozioni per il Pucetta, cominciato con la cavalcata al titolo di Prima Categoria, passato per la gioia storica della salita in Promozione e chiusa con lo stravolgimento di qualsiasi obiettivo o previsione da neo matricola. Ieri si è consumato l’ultimo appuntamento di questo 2017 e la banda di mister Giordani ha lasciato a casa un punto prezioso contro una delle protagoniste di questo campionato. La società gialloblu ha così raccontato i novanta minuti di gioco.

 

 

Torna a casa il Pucetta, ad Antrosano, dove i gialloblù di mister Gianluca Giordani stoppano la Virtus Teramo sul proprio campo. Un terremo di gioco difficile per le due squadre che hanno dato tutto disputando una partita maschia.

Poche sono state le emozioni degne di nota, se non il gran gol di Carlo Liberati al 5′ della ripresa con una staffilata al volo leggermente deviata che supera imparabilmente Di Giuseppe.

Reagisce la Virtus Teramo con il primo tiro in porta della gara al 23′ del secondo tempo con Pigliacelli che stacca di testa e colpisce il pallone che Attilio Colella miracolosamente devia sulla traversa. La Virtus Teramo continua a pressare il Pucetta nella propria metà campo, senza però creare pericoli, con i gialloblù che reggono bene con un sontuoso Alberto Mattei a vincere i contrasti contro l’esperto Capretta. La rete del pareggio biancorosso giunge al 34′ del st con Dedja che approfitta di un’uscita errata di Colella.
Finisce così, 1-1 con il Pucetta che alla vigilia avrebbe firmato per il pareggio, ma che alla fine non resta che recriminare per come si era messa la gara.

 

 

 

TABELLINO PUCETTA – VIRTUS TERAMO

PUCETTA
Colella, Paolini, Di Giamberardino, M. Idrofano, Martini, Bisegna, Angelosante (41′ st Zazzara), Liberati, S.Idrofano, Cannatelli (30′ st Cordischi), Mattei.
A disp. Ranalletta, D’Agostini, D’Andrea, Vornicu, Salvati Proietti

VIRTUS TERAMO
Di Giuseppe, Scianitti (17′ st Caporrelli), Rinaldi, Ricci, Capretta, Maranella, Pigliacelli, D’Egidio, Dedja, Bizzarri, Cini (25′ st Di Marzio).
A disp. Gaddini, Aureli, Spahiu, Di Marzio, Nespeca, Caporelli, Gardini

MARCATORI: 5′ st Liberati, 34′ Dedja
ESPULSI:
AMMONITI: Liberati, Colella, Ricci
CORNER: 6-5

ARBITRO: Simone Serani di L’Aquila

Altre notizie che potrebbero interessarti

Campioni di InnovAzione 2018 Confindustria Chieti-Pescara: tra i premiati un visore 3d per oncologia pediatrica

Redazione IMN

Storia e tradizioni di Scurcola Medievale

Tre eventi organizzati dall’Associazione Culturale Italo-tedesca
Redazione IMN

Agricoltura, avviato l’iter per la certificazione del latte abruzzese

Redazione IMN