INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Il PD ai consiglieri-avvocati: “Hanno un problema con la democrazia”

Paolini e Panei: "Non abbiamo tempo né voglia di partecipare ad una baruffa. Il nostro tempo lo impieghiamo per la difesa del territorio, come abbiamo sempre fatto. Il sindaco sospeso ha appeso solo uno striscione fuori al Comune".

“I consiglieri di maggioranza hanno un serio problema con la democrazia e con l’esistenza di una grande pluralità di voci oltre la loro. Si lamentano di non essere stati invitati ad un incontro organizzato dal Pd con la Vice Presidente del Senato per la tutela del nostro tribunale”. Questa è la nota di risposta dei rappresentanti locali del Partito Democratico ad Avezzano, Anna Paolini la Segretaria PD Circolo di Avezzano e Lorenza Panei, Consigliera Comunale di Avezzano Gruppo PD, alla luce delle esternazioni riportate sulla stampa dei consiglieri di maggioranza e avvocati eletti in Consiglio.

“Un incontro al quale sono stati invitati ed hanno partecipato Ordine degli Avvocati e Associazione dei Giovani Avvocati. Non si capisce per quale motivo avremmo dovuto invitare la compagnia del sindaco sospeso che oltre ad uno striscione appeso fuori al Comune non ci risulta abbia fatto alcuna ulteriore azione“, dicono.

“Purtroppo costoro sanno solo fare polemiche sterili che danno l’idea di un territorio diviso. Noi non abbiamo tempo né voglia di partecipare a questa baruffa perché il nostro tempo è dedicato alla difesa del territorio e ad ogni utile progetto di sviluppo”, così concludono.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Vaccino Pfizer-Biontech anche a due celanesi

Un medico ed un infermiere di Celano prenderanno parte alla campagna vaccinale del 27 dicembre
Redazione IMN

Settimana bollente in Italia: temperature fino a 40°C

Previsto l'arrivo dell'anticiclone sub-tropicale
Redazione IMN

Avezzano: lite tra due extracomunitari, nessun ferito

Redazione IMN