INFO MEDIA NEWS
NEWS Sport

Il Paterno riparte: dal 27 luglio il ritiro, in attesa di nuovi colpi di mercato

La stagione 2017/18 sta per aprire i battenti. I nerazzurri di via del Fosso continuano i lavori in vista della preparazione e muovono, silenziosamente, gli ingranaggi di un mercato che si appresta a decollare. In attesa che la nuova rosa del Paterno si riveli alla tifoseria, la società annuncia l’inizio ufficiale dei lavori.

La squadra si ritroverà in sede il prossimo 27 luglio e verrà accolta dalla dirigenza e dallo staff tecnico, i quali procederanno ai saluti inaugurali, prima di congedare il gruppo atteso all’Alessandro Corbi di Canistro, teatro panoramico ad hoc scelto per l’intera fase atletica precampionato.

Il ritiro si protrarrà fino al prossimo 20 agosto e riserverà ai giocatori, oltre alla fatica e al sacrificio necessari ai fini dell’ambiziosa stagione che si apprestano ad affrontare, anche momenti a stretto contatto con il territorio della vallata rovetana. L’intera formazione è attesa, in data ancora da definire, nello scenario avvincente e incontaminato della riserva naturale Zompo Lo Schioppo di Morino: mattinata di corsa lungo i sentieri che conducono alla cascata, poi la seduta in uno dei grandi piazzali turistici e infine il meritato relax nel laghetto della cava.

«Siamo tutti entusiasti di cominciare – ha spiegato il tecnico Tonino Torti – io per primo sono carico a mille. Dobbiamo fare bene sin da subito, la preparazione è fondamentale in funzione del campionato che vogliamo disputare. In attesa che si sappia qualcosa su un eventuale ripescaggio in serie D dobbiamo puntare ad essere protagonisti di quella che, ad oggi, è la categoria che ci appartiene, vale a dire l’Eccellenza».

 

 

Fonte: Ufficio Stampa Paterno

 

Foto di: Info Media News

Altre notizie che potrebbero interessarti

Cambi al vertice in casa Pescina Calcio, l’assessore Soricone: «Grazie a chi c’è stato e a chi ci sarà»

Kristin Santucci

Rapinata la filiale della Banca del Fucino di Carsoli: due i malviventi, armati di taglierino

Maurizio Di Cintio

Ritrovato il giovane Fabrizio Piccone a Roma: da ieri si erano perse le sue tracce

Gioia Chiostri