INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Il Palasport di Penne simbolo della rinascita, domani un convegno per ricordare la ferita nazionale di Rigopiano

‘Senza memoria non c’è futuro’: è il titolo del convegno che si terrà domani mattina, alle ore 10, nel palazzetto dello sport di contrada Campetto, organizzato dall’amministrazione comunale di Penne nell’ambito degli eventi per il 25esimo anniversario delle stragi di Capaci e Via D’Amelio, dove persero la vita i giudici Giovanni Falcone e Paolo Borsellino. Parteciperanno alla manifestazione oltre 600 studenti di Penne e dell’area vestina.

In occasione dell’evento, inoltre, il sindaco di Penne, Mario Semproni, il presidente del Consiglio comunale, Antonio Baldacchini, e il presidente del ‘Parlamento della Legalità internazionale’ di Palermo, Niccolo’ Mannino, ricorderanno la tragedia di Rigopiano e il palazzetto dello sport di contrada Campetto, che nei giorni successivi ospitò la macchina dei soccorritori, diventerà simbolicamente ‘Ambasciata della rinascita’, con l’obiettivo di sensibilizzare i giovani.

Parteciperà il sottosegretario alla difesa, Domenico Rossi.

Foto di: La Porzione

Fonte: Agi

Altre notizie che potrebbero interessarti

Confesercenti Abruzzo, stabilite le date dei saldi invernali ed estivi: a gennaio si potrà partire dal 5

Redazione IMN

Incidente nella notte, muore donna di 36 anni

Redazione IMN

Muore schiacciato da una pala meccanica: indagano i militari

Gioia Chiostri