INFO MEDIA NEWS
Cultura NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

“Il mistero di Aquitania” pervade Celano

La presentazione del libro di Sergio Prodigo sabato 25 nell’aula consiliare

Francia, un professore di filologia romanza di nome Bertrando Corsi, due giovani ricercatori sulle tracce di antiche e preziose pergamene: è questo il filo conduttore del libro “Il mistero di Aquitania” scritto dal professor Sergio Prodigo.

La presentazione dell’opera con l’autore sabato 25 maggio alle 10.30 nell’aula consiliare del Comune di Celano alla quale partecipano il sindaco Settimio Santilli, il presidente del Consiglio comunale Lisa Carusi, l’editore di Aracne Gioacchino Onorati e gli studenti dell’Istituto Tecnico Economico di Celano.

Il professor Sergio Prodigo è compositore, musicologo, scrittore, autore di musica cameristica e sinfonica ed ha pubblicato otto libri di contenuto letterario, filosofico, teorico e musicologico.

Così il presidente Lisa Carusi nel presentare l’autore e l’opera: «Nel romanzo i protagonisti si trovano coinvolti in una vicenda che si svolge in Francia e si sviluppa nella ricerca e nella scoperta di antiche pergamene, attribuite a Guglielmo di Aquitania, delle quali una misteriosa setta cerca di impossessarsi a scopi eversivi. Straordinaria è la capacità dell’Autore nell’essere riuscito a creare un intreccio avvincente tra elementi di mistero, fatti di sangue, tracce esoteriche, facendo in modo che la suspense accompagni il lettore fino all’ultima pagina del libro. Ritengo sia importante stimolare nei ragazzi l’amore per la lettura, anche attraverso la conoscenza di personaggi come Sergio Prodigo che con la loro opera rendono lustro alla nostra Città».

LS

Altre notizie che potrebbero interessarti

Ospedale di Avezzano, la Asl annuncia l’avvio di un servizio h24 di neurochirurgia

Redazione IMN

VIDEO. 6 milioni di euro in più per l’Altopiano delle Rocche: serviranno per il completamento e non per il collegamento

Gioia Chiostri

VIDEO. Avezzano, il Comune diventa trasparente: lanciato il nuovo sito per una comunicazione a 360 gradi

Kristin Santucci