INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Il marsicano Fantozzi consigliere più votato della FIDAL

Ieri le elezioni per il Consiglio Regionale FIDAL: il più votato il giovane originario di Capistrello

Si sono svolte domenica 10 Gennaio presso la sala conferenze del Grand Hotel di Montesilvano, le elezioni per il rinnovo del Consiglio Regionale della Federazione Italiana di Atletica Leggera.

Luca Fantozzi, orginario di Capistrello e storico atleta dell’USA Sporting Club Avezzano, ha raccolta 877 preferenze risultando il più votato tra i consiglieri.

Luca, 34 anni, ingegnere informatico, dopo una lunga carriera da velocista, specialista di 200 e 400 metri, è stato dirigente della società di Atletica Avezzanese e già. Consigliere regionale dal 2021 al 2016 , contribuendo alla crescita di decine di Giovani Atleti e all’organizzazione di importanti manifestazioni sportive di carattere Nazionale ed internazionale.

Un risultato importante che Luca ha ottenuto grazie al sostegno di tante società marsicane e dell’intera provincia di L’Aquila, un sostegno che ha premiato l’impegno che ha mostrato al servizio dell’atletica, dei giovani e dello sport.

Grazie alle importanti competenze acquisite sul campo Luca, insieme ai colleghi neo eletti nel consiglio, potrà garantire alla Marsica e all’intera Regione Abruzzo, una nuova e rinnovata prospettiva per l’atletica, dando continuità alle inziative messe in campo dal precedente consiglio guidato dalla Prof.ssa Concetta Balsorio.

Alla votazione hanno partecipato i rappresentanti di 61 società (in presenza o per delega) per complessivi 1251 voti.

L’assemblea, risultata valida in prima convocazione, ha eletto Presidente Massimo Pompei con soli 11 voti di differenza, pari a 0,5 punti percentuali in più ed un consiglio completamente “di minoranza”, infatti 5 consiglieri su 6 appartengono allo schieramento guidato da Michelino Di Giancritofaro di cui Luca è stato uno dei promotori.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Rocca di Mezzo: 394^ edizione della Gara del Solco

Competizione secolare che trova origine nel 1625
Redazione IMN

Cantieri lungo il tratto abruzzese dell’A14, «Troppi rallentamenti, chiarezza sui tempi di intervento»

Gioia Chiostri

Meteo, Italia spaccata in due: al nord nubi e temporali, sud nella morsa dell’afa

Redazione IMN