INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Il lupo si lecca le ferite. E domenica arriva la matricola terribile

Avezzano ancora al palo dopo le prime due di campionato; domenica al Dei Marsi la sorpresa Vastogirardi

Il lupo si lecca le ferite. E domenica arriva la matricola terribile

Avezzano. È già tempo di riflessioni in casa Avezzano Calcio. All’alba della nuova stagione, i biancoverdi sono costretti a fronteggiare i primi malumori dopo le sconfitte rimediate contro Campobasso e Sangiustese. A destare più di una preoccupazione ad Antonio Mecomonaco è stato, in particolare, lo sciagurato 1-5 rimediato domenica scorsa al cospetto dei marchigiani di Senigagliesi.

Nella giornata di ieri, alla ripresa degli allenamenti, è andato in scena un confronto tra il tecnico e la squadra per analizzare e capire, per quanto possibile, i motivi di una debacle inaspettata dopo le prove incoraggianti in Coppa Italia e all’esordio contro il Campobasso. A deludere nella disfatta marchigiana, inoltre, è stato proprio il reparto che sembrava avere più certezze, vale a dire quello difensivo.

Domenica prossima al Dei Marsi a far visita ai biancoverdi sarà la matricola terribile Vastogirardi, già in grado di collezionare 4 punti nelle prime due giornate. Dopo aver sbancato il Savini di Notaresco con un clamoroso 5-3 sulla formazione di Vagnoni, i neopromossi molisani hanno esordito al Civitelle di Agnone impattando per 2-2 sulla Jesina, al termine di una prova spumeggiante vanificata da un clamoroso errore da parte del giovane portiere Caparro che, di fatto, ha consegnato un punto insperato ai leoncelli.

Stati d’animo agli antipodi per Avezzano e Vastogirardi, con i molisani che cavalcano l’onda dell’entusiasmo dall’alto dei risultati positivi, nonché dei 7 gol realizzati nei primi 180 minuti di campionato (miglior attacco del girone assieme a Porto Sant’Elpidio e Sangiustese).

L’undici di Alessandro Farina, vincitore dell’ultimo torneo di Eccellenza molisana, risulta imbattuto dall’inizio della stagione, Coppa Italia compresa, ed ha sempre vinto lontano dalle mura amiche (1-0 ad Agnone e 3-2 a Cassino in Coppa e 5-3 a Notaresco in campionato). Un dato, questo, che dovrà allertare un Avezzano ancora incapace di raggiungere una certa continuità di gioco e risultati.

Il club biancoverde, intanto, è ancora attivo sul fronte mercato monitorando possibili operazioni last minute in grado di puntellare l’organico sotto il punto di vista quantitativo e qualitativo.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Carabinieri Pescara, risultati significativi conseguiti nei servizi di controllo del territorio

Redazione IMN

Blitz del Nas Pescara a Chieti: disposta la chiusura dei locali di una ditta, sequestrati 800 chili di prodotti

Redazione IMN

Neve, codice rosso sulla A24 e sulla A25

Alice Pagliaroli