INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Il Liceo “V. Bellisario” nella IV Biennale Licei Artistici

Il dirigente scolastico: "Il nostro Liceo sa coniugare didattica tradizionale con progetti educativi di qualità"

La Rete Nazionale dei Licei Artistici italiani promuove la Biennale dei Licei Artistici, un concorso tematico nazionale che sin dal suo avvio, nel 2016, ha registrato un gran numero di partecipazioni. Per l’anno 2022 il Concorso ha avuto come oggetto l’ideazione, la progettazione e la realizzazione di opere artistiche sul tema: “Il Futuro” – “Ogni creazione autentica è un dono al futuro – Albert Camus, Actuelles II”. La pandemia ha lasciato un’eredità difficile da gestire, ma nella quale si nascondono anche preziose opportunità. Per gli studenti dei Licei Artistici italiani e di ogni scuola d’ arte a livello internazionale – si legge nel bando di Concorso – conterà soprattutto la creatività e la capacità di reinventarsi, affrontando le grandi sfide che questo tempo pone.

Il Liceo Artistico “V. Bellisario” di Avezzano ha partecipato al Concorso con l’abito “New- st-ART” eseguito dalla 4^C sez. Design Moda, ideando un progetto total green, in grado di coniugare sostenibilità, resilienza e futuro a partire dall’osservazione dell’origami (l’arte giapponese di piegare la carta). Sotto la supervisione dell’alunna esperta in questa tecnica, Valeria Saracino della classe 2C, e guidati dalla docente Emanuela Di Sanza e dall’assistente di laboratorio Antonella Leone, gli studenti hanno ripetuto all’infinito tagli, pieghe e intarsi di singoli frammenti di carta che, uniti, hanno dato vita a un abito dalla forma unica, originale e futurista. Il look “origami” con il suo forte impatto visivo, a cui viene attribuita una nuova vita “news- st- ART”, modellato e costruito da varie mani, è lo specchio dell’unione di più personalità con differenti caratteri.

È motivo di grande soddisfazione il riconoscimento attribuito a nostri alunni – commenta il Dirigente, Professor Damiano Lupo – per il progetto dell’abito selezionato nella Biennale dei Licei Artistici e testimonia quanto gli alunni e i docenti del nostro Liceo possiedano qualità tali da essere riconosciute in ambito nazionale. Posso affermare con orgoglio – continua il Dirigente Scolastico – che la nostra scuola sa coniugare la didattica tradizionale con progetti educativi di qualità, che consentono ai ragazzi di maturare competenze utili alla loro crescita umana e professionale, caratteristiche che daranno sicurezza ai nostri alunni per avvicinarsi al mondo del lavoro.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Coldiretti: grido d’allarme per la presenza invadente dei cinghiali

Troppi danni, troppa insicurezza. C'è bisogno di un cambio di passo normativo.
Redazione IMN

È Leonardo Scimia il più giovane consigliere della nuova squadra amministrativa dell’Aquila: «Una vittoria per la rinascita della città»

Kristin Santucci

Sulmona: contributo “una tantum” relativo alla TARI

La Giunta ha deliberato l’assegnazione di un contributo “una tantum” a favore delle utenze ...
Redazione IMN