INFO MEDIA NEWS
EVENTI NEWS SLIDE TV

Il Gal riparte da 4 bandi per 400 mila euro

Nell'articolo, i quattro bandi nel dettaglio. Lilli (presidente Gal): "Questi finanziamenti saranno le prime ricadute sul territorio del Piano di Sviluppo Rurale".

Pubblicati i primi quattro bandi del GAL Marsica con una dotazione finanziaria di oltre 400.000 euro: sono stati presentati in tre incontri pubblici ad Avezzano, a Civitella Roveto ed a Lecce nei Marsi alla presenza della Presidente GAL Marsica Lucilla Lilli e dei Program Manager dei settori di intervento Roberto Di Gianfilippo, Luca Piccirillo, Luca Pagliaroli e Massimiliano Ciccolini e con la partecipazione di moltissimi Sindaci, amministratori locali, associazioni, consorzi, imprese e loro tecnici.

I bandi pubblicati sono:

“IDENTITA’ 1 – IL LUOGO ”PER L’INDIVIDUAZIONE DI UN SITO IDENTITARIO DELLA STORIA E DELLA CULTURA DELLA MARSICA E PER IL SUO ADEGUAMENTO QUALE LUOGO SIMBOLO PER LO SVILUPPO TURISTICO DEL TERRITORIO per costruire un brand che identifichi la Marsica e i suoi prodotti sia gastronomici che artigianali e turistici partendo dall’individuazione di un luogo simbolo rendendolo fruibile;
“EFFICIENTAMENTO ENERGETICO: INDIVIDUAZIONE DI STRUTTURE PUBBLICO/PRIVATE IN AMBITO RURALE AD USO SOCIALE” per individuare una struttura e dotarla di attrezzature e sistemi di controllo che ne ottimizzino il risparmio energetico;
“INNOVAZIONE NEL TURISMO PER I SERVIZI E LA QUALITÀ DELLA VITA” per costruire una piattaforma informatica che diventi grande contenitore per l’e-commerce dei prodotti,per le prenotazioni on-line di alberghi e ristoranti, per un sistema turistico integrato e molte altre funzionalità di supporto al territorio e alle sue imprese;
“COOPERATIVE DI COMUNITÀ: START UP DI NUOVI MODELLI SOCIALI” per far nascere due cooperative di comunità innovative dotandole di un finanziamento che consenta lo start up.

I bandi hanno una scadenza di 60 giorni dalla data di pubblicazione ed è possibile scaricarli accedendo alla sezione ALBO PRETORIO del sito www.marsica.it ; la struttura tecnica del GAL è a disposizione per qualsiasi eventuali informazioni o spiegazioni.

Grande soddisfazione è stata espressa dagli amministratori del GAL Marsica che, dopo anni di attesa, si affaccia sul territorio avviando la spesa per il suo reale e concreto sviluppo.

“E’ un momento importante non solo per il GAL Marsica – ha dichiarato la Presidente Lucilla Lilli – ma per tutto il territorio marsicano che vedrà, con l’attuazione dei bandi, le prime reali ricadute del Piano di Sviluppo Locale La terra dei Marsi, finanziato da oltre tre anni dalla Regione Abruzzo con fondi europei del Piano di Sviluppo Rurale. Ci ha fatto piacere – ha concluso Lucila Lilli – la qualificata ed importante partecipazione ai nostri incontri, segno dell’interesse che siamo riusciti a suscitare attorno alle nostre proposte”.

Non appena saranno scaduti i bandi, il GAL Marsica procederà immediatamente alla valutazione delle proposte pervenute in modo da assegnare subito le risorse e realizzare le attività.

Nel frattempo i Program Manager stanno lavorando attorno ad altri progetti, dei quali presto sarà data notizia, in modo da poter pubblicare altri avvisi pubblici, sul turismo, agricoltura,sociale, innovazionee territorio-ambiente.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Morte Anzini, arrestato cuoco dopo risultati etilometro

All'uomo è stato riscontrato un tasso alcolico superiore di cinque volte al consentito
Redazione IMN

VIDEO. L’imput del Ministero agli amministratori locali: entro il 30 agosto il check up di controlli e verifiche su viadotti e ponti

Gioia Chiostri

Gal, Cicchinelli convoca una conferenza stampa: venerdì il nuovo round

Redazione IMN