INFO MEDIA NEWS
NEWS Sport

Il derby marsicano di Promozione va al Pucetta: 2-0 firmato Cordischi e Cannatelli

Si rialza il Pucetta e torna, puntuale, alla vittoria. È festa grande tra i gialloblù al fischio finale dell’arbitro Colonna, di Vasto. Due magie di Cordischi e Cannatelli regalano la vittoria alla squadra di mister Giordani, in un match che si decide tutto durante la ripresa. Di seguito riportiamo l’analisi della partita, fornita dalla società gialloblù. «Due opere d’arte firmate da Giovanni Cordischi e Walter Cannatelli regalano la vittoria al Pucetta sul Celano. Le reti ad inizio secondo tempo: il primo con un gol alla Del Piero di Cordischi con un tiro a giro di sinistro dal vertice destro dell’area sotto l’incrocio dei pali opposto, mentre per Cannatelli una prodezza su punizione tre minuti dopo sotto lo stesso incrocio, dove non c’erano più le ragnatele ormai tolte dal precedente gol di Cordischi».

 

«Due gol che hanno mandato in visibilio lo splendido pubblico accorso al Pucetta Stadium di Antrosano, quasi 250 persone giunte ad assistere ad un derby importante per il girone A di Promozione, per una partita che racconta di un Celano rimaneggiato e privo di verve, mentre dall’altro lato c’è il Pucetta, anch’esso rimaneggiato senza Incerto, Sergio Idrofano e Zazzara, ma con una determinazione evidente in più».

 

«Partono bene gli ospiti che al 5’ con Ranieri che sulla destra semina il panico, mette un pallone al bacio in mezzo che Curri lascia scorrere con un velo, la sfera termina sui piedi di Baruffa che di sinistro va al tiro ed impegna severamente a terra Colella che si esibisce con una grande parata. Cinque minuti dopo risponde il Pucetta con il solito ed eterno Cannatelli (assoluto migliore in campo) che dalla sinistra mette al centro, Salvati, autore anche lui di una grandissima prestazione, stoppa per Mattei che di prima intenzione calcia, ma impatta male sul pallone e la palla termina ampiamente al lato. L’ex Amiternina ci riprova e va più vicino al gol quando Cannatelli punta Fracassi e mette un bel pallone in mezzo per Mattei che di sinistro al volo colpisce la sfera che si spegne al lato di poco alla destra del palo della porta difesa da Rocchesini, il portiere che oggi ha sostituito l’acciaccato Maichol Di Girolamo».

 

«Come nel primo tempo, anche la seconda frazione inizia con il Celano che si rende pericoloso e sempre con Baruffa, ma il tiro viene parato bene da Colella. Al 6’ del secondo tempo però Cordischi sblocca la gara: Cannatelli recupera un pallone vagante a centrocampo e lancia in campo aperto l’eclettico esterno del Pucetta che all’altezza del vertice dell’area punta l’uomo, rientra sul sinistro e lascia partire una parabola a giro ricca di effetto con la sfera che va ad infilarsi proprio sotto l’incrocio dei pali. Il Pucetta Stadium esplode, mentre il Celano accusa il colpo e si getta in avanti scoprendosi troppo».

 

«È così che tre minuti dopo Del Vecchio viene espulso per fallo da ultimo uomo ai danni di Salvati. Dal calcio di punizione susseguente Cannatelli inventa una traiettoria che fa infilare la sfera sotto al sette ed esplode il numero dieci gialloblù che è all’ultimo anno di calcio giocato. A quel punto con il doppio vantaggio e in superiorità numerica il Pucetta controlla senza affanni. Inizia la classica girandola delle sostituzioni che però non produce effetti significativi. La partita termina 2 a 0 con i gialloblù a che salgono a 37 punti, in sesta posizione assieme al Cologna, a -2 dal Fontanelle e a +5 sul Celano».

«#lafavoladelPucetta prosegue e continua a stupire. La fatidica quota 40 punti per la salvezza è a tre punti, dopodiché ci si potrà davvero divertire».

 

TABELLINO PUCETTA – CELANO 2 – 0 (campo di Antrosano)

PUCETTA Colella, Paolini, Di Giamberardino, Idrofano, Martini, Bisegna, Cordischi, Liberati, Salvati (44’ st Vornicu), Cannatelli (41’ D’Agostini), Mattei. A disp. Ranalletta, Ottaviani, Silvi, Mulhem, Giovagnorio Allenatore: Gianluca Giordani

CELANO F.C. MARSICA Rocchesini, Fracassi (19’ st Di Gaetano), Del Vecchio, Morelli, Iezzi, Villa, Ciccarelli, Ranieri, Curri (26’ st Ruggieri), D. Di Girolamo (30’ st Di Genova), Baruffa (34’ st Massaro). A disp. M. Di Girolamo, D’Andrea, Fellini Allenatore: Loreto Ciaccia

AMMONITI: Baruffa, Villa, Cannatelli, Mattei, Curri ESPULSI: 8’ st Del Vecchio

MARCATORI: 6’ Cordischi, 9’Cannatelli

CORNER: 4-3

ARBITRO: Domenico Colonna di Vasto ASSISTENTE 1: Mirko Mancini di Avezzano ASSISTENTE 2: Valerio Maiolini di Avezzano

 

 

Fonte: Ufficio Stampa Asd Pucetta

 

Foto di: Vincenzo Chiarizia

Altre notizie che potrebbero interessarti

Polo Abruzzo-Italy, il marsicano Nino Garofali è il nuovo vicepresidente: «Impegno quotidiano per lo sviluppo delle nostre terre»

Redazione IMN

Taglio della legna nel Parco della Majella: presentato un esposto in Procura

Gioia Chiostri

VIDEO. Il ricordo di Silone da Pescina a Bastia Umbra con gli eventi della Settimana siloniana

Kristin Santucci