INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

Il Comune di Collelongo fa squadra con la Guardia Ecozoofila Nazionale: montagna più controllata nei mesi estivi

Più tutela e maggiore controllo della natura nostrana, grazie alla fruttuosa sinergia fra enti e vigili realtà sempre attive. Ieri mattina, importante incontro tra il Comune di Collelongo la Guardia Ecozoofila Nazionale della Provincia di L’Aquila. «Durante l’incontro abbiamo avuto modo di conoscere l’importante attività della G.E.N. e ci siamo confrontati principalmente sul controllo delle nostre montagne nei mesi estivi».

«Durante questo periodo infatti, – spiegano il primo cittadino di Collelongo e l’assessore con delega all’ambiente – per concomitanza di eventi e carenza di personale e risorse, risulta estremamente difficile presidiare tutto il territorio comunale e combattere quei episodi di campeggio selvaggio, abbandono rifiuti e deturpamento delle nostre bellezze naturali. Nei prossimi mesi verrà approntata una convenzione tra il Comune e le G.E.N. AQ così da avere, dalla prossima estate, un fondamentale supporto per la prevenzione e la tutela dei nostri bellissimi paesaggi», dicono a gran voce gli amministratori.

«Ringraziamo il presidente Matteo Tudico e tutti i volontari per la disponibilità ed esprimiamo il nostro attestato di stima per il lavoro che svolgono con sincera passione e costanza». Così si esprimono in una nota il sindaco del Comune di Collelongo, Rosanna Salucci e l’assessore delegato, Rocco Venettacci.

Oggi abbiamo avuto la fortuna di essere ricevuti al Comune di Collelongo per un incontro con il Sindaco Rosanna Salucci e l’Assessore Rocco Venettacci. L’incontro è stato voluto soprattutto dal Comune di Collelongo per conoscere le nostre competenze. – commenta il presidente della Guardia Ecoozoofila Nazionale della Provincia di L’Aquila, Matteo Tudico – Abbiamo spiegato che siamo un’ Associazione Onlus di volontariato, ci occupiamo di tutto ciò che concerne la salvaguardia di ambiente e animali e che, dopo il corso e l’esame, dietro richiesta del coordinatore, il prefetto rilascia un decreto con il quale ci dichiara guardie particolari giurate, con poteri di polizia giudiziaria in materia di animali ed ambiente. Siamo attivi su tutto il territorio provinciale.

Abbiamo offerto la nostra collaborazione nei vari campi in cui può essere prevista. Il Sindaco e l’Assessore si sono mostrati molto interessati al nostro operato e non escludono una futura collaborazione. Ringraziamo il comune di Collelongo per averci ricevuti e ascoltati e per la buona accoglienza che ci hanno riservato.

Fonte: Comune di Collelongo

Foto di: Comune di Collelongo

 

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Avezzano, controlli straordinari anti criminalità in vista dello shopping natalizio

Redazione IMN

Agente penitenziario passava droga e telefoni in carcere, arrestato

Redazione IMN

Ancora botta e risposta sul Cim di Avezzano, Ginnetti: «In 10 giorni interventi mai fatti in un anno?»

Redazione IMN