INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS

Il cielo buio di novembre si accende con il bagliore della luna gigante a Lecce Nei Marsi

Fin dalla notte dei tempi, l’uomo si è sempre sentito un minuscolo puntino nell’immensità dell’universo. Al di là, però, dei vari dubbi esistenziali che lo hanno da sempre lasciato nel baratro dell’incertezza – ‘È nato prima l’uovo o la gallina?’ o ‘Esistono forme di vita aliena?’ – esiste un mistero, su tutti, che lo ha tenuto schiavo della paura per epoche intere: cosa nasconde il manto azzurro del cielo? Osservare la volta celeste attraverso ciò che magicamente lo illumina potrebbe fornire qualche risposta a questa eterna domanda. E quale migliore occasione per studiarlo della serata astronomica di sabato 12 novembre, in occasione della luna gigante?

«Dopo ben 70 anni, la Luna torna a raggiungere la posizione di distanza minima dal pianeta Terra», racconta Paolo Iannicca, accompagnatore di media montagna dell’Ecotur di Pescasseroli, ossia dell’agenzia che si occupa di organizzare e promuovere escursioni nel Parco Nazionale d’Abruzzo, in parallelo a vari progetti ecocompatibili. «Gli amanti dell’astronomia ed anche i profani della disciplina sono avvertiti: sabato, si potrà assistere ad un evento raro. La Luna sarà in perigeo quindi, in virtù della sua maggiore vicinanza alla Terra, apparirà alla nostra vista più grande, quasi gigante».

In vista di un momento che ha il sapore di eccezionalità, allora, l’Ecotur di Pescasseroli ha ideato una giornata dedicata ad un’escursione, che prevederà una passeggiata in gruppo per recarsi sull’altipiano della Cicerana, nei pressi di Lecce Nei Marsi, dove poter osservare la Luna e studiare il satellite terrestre. «L’iniziativa si inserisce nel solco di tante altre uscite che noi dell’Ecotur abbiamo precedentemente organizzato, volte ad unire l’astronomia all’ambiente naturale e terrestre», prosegue l’uomo. «La nostra agenzia Ecotur di Pescasseroli ha stabilito, infatti, da tempo, una collaborazione con l’astrofisico di Aielli Paolo Ruscitti. Così, in quest’occasione speciale, abbiamo deciso di promuovere un’iniziativa che regali un pomeriggio ed una serata alternativa a chi vorrà partecipare e, al contempo, che permetta di sperimentare un momento unico per ciò che si vedrà in cielo, commentato dalle indicazioni scientifiche e precise dell’astrofisico».

Non solo la scienza però nel ‘menù’ dell’evento: oltre alle spiegazioni scientifiche, infatti, pertinenti all’osservazione astronomica che si farà «miti e leggende legate alla Luna daranno un tocco fiabesco alla gita escursionistica», sottolinea l’accompagnatore dell’Ecotur.

Il programma dell’evento è il seguente: l’incontro è fissato alle ore 15 alla sede dell’Ecotur di Pescasseroli. Una volta che tutti gli iscritti sono arrivati, si parte in auto fino al Passo del Diavolo. Da qui, inizia l’escursione vera e propria che «nel giro di un’ora e mezzo circa, condurrà presso il Rifugio della Cicerana, aperto dalla nostra agenzia da pochi mesi e situato nell’omonimo altipiano, a 1570 metri d’altitudine», specifica Paolo Iannicca. Dulcis in fundo, la cena nell’accogliente rifugio montano, a base di prodotti di stagione e, per finire, si torna a valle, illuminando il tragitto da percorrere con le torce. «Il prezzo stabilito per poter partecipare è di soli 20 euro. Abbiamo optato per una scelta particolarmente economica perché il nostro obiettivo è quello di promuovere l’astronomia anche in inverno, dal momento che sembra che ci si interessi concretamente del cielo soltanto nella fatidica notte di San Lorenzo, e questo è un vero peccato!».

La luna gigante sta per arrivare, quindi, ad accendere di luce il buio delle notti autunnali dell’Italia intera. Perdere l’evento sarebbe un gran peccato, soprattutto perché bisognerà aspettare il 2034 per assistere, ancora, ad un simile momento astronomico. L’etereo e, al tempo stesso, sfavillante spettacolo della luna, che brilla quando tutto intorno è spento, aspetta soltanto di essere osservato.

 

Foto di: EticaMente.net

 

Altre notizie che potrebbero interessarti

Rapine a mano armata ad Avezzano: arrestati rapinatori seriali dalla Polizia di Stato

Redazione IMN

Meteo, continua l’ondata di caldo anomalo in Abruzzo

Redazione IMN

In arrivo a Celano nuovi parcheggi a pagamento

Cotturone: “Il nostro comune ha bisogno di fare cassa. Dove vanno a finire questi introiti?”.
Redazione IMN