Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

Ambient’Arti, il Canto delle Pietre a Morino Vecchio

La pizzica nel concerto/festa di Ambrogio Sparagna

Il 3 e 4 agosto a Morino Vecchio e nella Riserva Zompo Lo Schioppo torna Ambient’Arti giunta quest’anno alla diciannovesima edizione.

L’evento è organizzato dall’Amministrazione comunale di Morino con la collaborazione della DMC Marsica e della cooperativa Dendrocopos e spazierà dalla musica alla gastronomia, dall’esplorazione della natura al teatro.

Il 3 agosto alle ore 18.30 si parte con una passeggiata alla scoperta del magnifico borgo, recentemente tornato a splendere dopo lunghi e complessi lavori di valorizzazione e messa in sicurezza, in un’atmosfera senza tempo grazie alle letture del Teatro Lanciavicchio per poi passare alle 20.30 al ritmo incalzante della pizzica con un concerto nella “piazza d’erba” del borgo diretto da Ambrogio Sparagna.

Le pietre raccontano ma anche cantano quando sanno vibrare insieme ad altri suoni armonici. Ambrogio Sparagna e i solisti dell’Orchestra Popolare Italiana propongono questa originale festa/concerto esaltando le sonorità delle montagne dell’Appennino con le sue pietre, i suoi legni, la sua terracotta, i suoi cembali. E così per ballare insieme ecco organetti, zampogne, tamburelli ma anche corni, campane e altri strumenti musicali.

Nel borgo sarà possibile degustare prodotti tipici locali e il giorno seguente ci sarà l’esplorazione del Torrente Romito con gli operatori della cooperativa Dendrocopos per chiudere con un pranzo al rifugio Lo Schioppo.

Per informazioni:
0863-978809
www.schioppo.aq.it
www.facebook.com/riservazompoloschioppo

Altre notizie che potrebbero interessarti

VIDEO. Parco Torlonia verso la riqualificazione: con il Masterplan l’innovativa Università

Kristin Santucci

VIDEO. Paterno, ora il tour de force: ieri il pass per i quarti, domenica i Nerostellati

Alice Pagliaroli

Fino al Santuario della Trinità, sulla scia di una promessa fatta al cielo: Gruppo MTB di Trasacco verso la vetta

Gioia Chiostri