Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
EVENTI SLIDE TV Sport

I rossoblu di Di Nicola si preparano alla gara di domenica: «Partita difficile, ce la metteremo tutta»

Continua la lotta per i play off nel campionato di prima categoria-girone A: una classifica in continuo movimento ed evoluzione che lascia spazio a diversi scenari domenica dopo domenica. Il Villa San Sebastiano si sta preparando ad affrontare, fuori dalle mura amiche, l’avversaria Villasantangelo di mister Rainaldi.

Il mister dei rossoblu, Andrea Di Nicola, sa bene che sarà una trasferta importante e nello stesso tempo delicata per gli equilibri della classifica: «Sicuramente sarà una partita difficile, il Villasantangelo é una buona squadra e fino ad ora ha disputato un buon campionato. All’andata ci hanno raggiunto al 93esimo su una punizione battuta magistralmente dal loro capitano Sperandio, a cui vanno i miei complimenti. Villasantangelo è un campo difficile, dobbiamo dare il meglio di noi stessi, soprattutto mentalmente, per raggiungere un risultato positivo».

Il Villa San Sebastiano, con 42 punti in classifica, ha dimostrato tenacia e buon gioco, ed i numeri lo dimostrano: 13 vittorie e 50 gol in attivo, una difesa compatta e un capocannoniere come Mascigrande. «Adesso sicuramente i punti in palio iniziano a fare la differenza. Non vogliamo allontanarci dal quinto posto e soprattutto dal quintetto di testa e quindi siamo consapevoli dell’importanza della partita. Confido nei miei ragazzi perché che si stanno allenando bene e stanno dando il massimo», aggiunge mister Di Nicola sulla gara che li aspetta domenica.

Il sogno play off é ancora valido e fortemente solido, un traguardo non impossibile, anche se mister Di Nicola resta con i piedi per terra e non si sbilancia molto: «Noi non abbiamo oppressioni di classifica, abbiamo comunque disputato fino ad ora un buon campionato: raggiungere i playoff è un risultato difficile in questo momento ma per noi deve essere un sogno, dobbiamo provarci partita dopo partita e dare il massimo per fare più punti possibili».

Altre notizie che potrebbero interessarti

Sicurezza, ancora altri incontri per trovare una location ‘degna e condivisa’ al famoso mercato del sabato di Avezzano

Gioia Chiostri

Giovani abruzzesi e molisani da Papa Francesco: ecco la ‘marcia’ dell’esercito pacifico

Gioia Chiostri

Finanziamento al terrorismo in Abruzzo: 10 arresti

In manette 8 tunisini e due italiani per autoriciclaggio con finalità di terrorismo
Redazione IMN