Spazio Pubblicitario

INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

I rifiuti della Capitale non più in Abruzzo

A fine mese non verranno più accolti nella nostra regione i rifiuti

rifiuti urbani

Situazione sempre più critica a Roma per i rifiuti solidi urbani, che ormai crescono a dismisura su tutti i marciapiedi.
L’AMA, l’azienda che nella capitale si occupa della raccolta e dello smaltimento dei rifiuti, ha deciso di incrementare i turni di lavoro necessari quanto meno per liberare le strade, ma dalla fine del mese prossimo non potrà più contare sulla preziosa collaborazione avuta dalla nostra regione, perché il presidente Marco Marsilio ha deciso che in Abruzzo non c’è più posto.
Gli impianti (tra i quali quello di Aielli), a partire dal 1° agosto non saranno più autorizzati ad accettare i rifiuti provenienti dalla capitale e per il sindaco Virginia Raggi ci sarà un problema in più da affrontare e risolvere.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Nuovo acquisto in casa Pucetta

Daniele Di Flauro firma con i gialloblu
Redazione IMN

Ricercati dalle autorità estoni arrestati a Pescara per traffico di droga

Redazione IMN

Le vite dei briganti storici in una ‘vacanza-teatro’? A Sante Marie succede anche questo con il campus ‘Campo dei Ribelli-Briganti’

Gioia Chiostri