INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

I numeri delle intensive, in rialzo anche in Abruzzo (6%)

Situazione stabile, invece, in Sicilia e in Sardegna.

Restano stabili anche se sui livelli massimi i dati delle terapie intensive e della aree medica di Sicilia e Sardegna. la notizia viene confermata da Ansa.it. Domani, invece, come ogni venerdì si riunirà la Cabina di Regia.

La Sicilia, secondo i dati Agenas di oggi e riferiti a ieri, resta al 10% per il tasso di occupazione delle terapie intensive. Il tasso di occupazione dei posti letto di area medica, invece, si attesta al 17%, quindi oltre la soglia del 15%.

La Sardegna al 9% per le intensive (poco sotto soglia) e al 10% per i reparti.

Balza al 15% nelle aree mediche la Calabria con un +1%, mentre scende la Basilicata dell’1% al 9%.

In rialzo del 3% invece le intensive in Abruzzo che arrivano al 6%.

Altre notizie che potrebbero interessarti

#6Aprile: la lettera di Sospiri agli abruzzesi

"Quest'anno, il dolore si sovrappone ad altro dolore. La cancellazione della fiaccolata ...
Redazione IMN

Campionati Open ‘Brazilian Jiu Jitzu’: l’abruzzese Niccolò Petrini conquista la medaglia di bronzo

Redazione IMN

Covid-19: la Marsica Est la più colpita

9 i casi in tutto il territorio, 5 arrivano dalla Marsica Orientale
Redazione IMN