INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

I Nas nelle strutture sanitarie d’Abruzzo

Smargiassi (M5S): "La Verì dia maggiori dettagli e chiarisca la vicenda".

Il Consigliere regionale del Movimento 5 Stelle Pietro Smargiassi ha voluto approfondire la notizia, riportata dagli organi di stampa, riguardo i controlli fatti dai carabinieri del NAS di Pescara su 14 strutture sanitarie, da cui sarebbero scaturite 13 segnalazioni alle autorità amministrative e sanitarie, oltre a tre denunce a persone. Lo ha fatto attraverso un’interpellanza che auspica venga calendarizzata al primo Consiglio utile.

“Ritengo che la notizia diffusa da molti quotidiani online sia passata troppo sotto silenzio da parte del Governo regionale, considerando il fatto che le strutture trovate non in regola sono distribuite su tutto il territorio regionale. Credo sia giusto che l’Assessore Verí riferisca nel merito, fornendo maggiori dettagli e soprattutto chiarendo di quali strutture si tratti e che tipo di irregolarità siano state riscontrate. Una volta acquisite informazioni maggiormente dettagliate” conclude il Consigliere “sarà opportuno comprendere quali azioni ha posto in atto la Regione per tutelare i cittadini abruzzesi che accedono ai servizi sanitari”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Fucino, Consorzio di Bonifica e Arap all’opera per l’impianto irriguo

Redazione IMN

Per tutti gli appassionati del verde, arriva Urban Nature: attività di piazza con esperti e forestali

Gioia Chiostri

Ospedale Castel di Sangro, giovedì riprende raccolta sangue

La direzione Asl ha dato il via libera all’ospedale di riprendere l’attività dei donatori di ...
Redazione IMN