INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA

I Nas ispezionano uno studio odontoiatrico ad Avezzano: sequestrate confezioni di farmaci scaduti

L’ispezione effettuata giovedì mattina in uno studio odontoiatrico, regolare, sito nella città di Avezzano, ha fatto individuare dai Carabinieri del Nas di Pescara alcuni farmaci scaduti, posti, ovviamente, immediatamente sotto sequestro. Continua, quindi, l’attività di contrasto alla piaga dell’abusivismo sanitario da parte dei militari dei Nuclei Antisofisticazioni e Sanità dell’Arma d’Abruzzo. Nello studio del professionista, infatti, sono state rinvenute quattro o cinque confezioni di farmaci scaduti ed anche diverse decine di presidi medico-sanitari scaduti di validità a loro volta.

L’ispezione è avvenuta nella mattinata di giovedì scorso, 30 marzo. Nello studio posto sotto esame dai Nas pescaresi, coordinati dal Maggiore Domenico Candelli, sono stati trovati, quindi, farmaci e più di cento dispositivi medici e presidi sanitari pronti all’uso scaduti di validità. Fra questi, sono stati rintracciati anche alcuni presidi scaduti già da alcuni anni.

Il responsabile, un medico odontoiatra di circa 50 anni (D.L. è il cognome), è stato segnalato alla Procura della Repubblica. Tutto il materiale sanitario non conforme è stato, ovviamente, alla fine dell’attività del Nas, sequestrato perché non era più in corso di validità.

Foto di: Catania Today

Altre notizie che potrebbero interessarti

Torna ‘Obiettivo Terra’, il concorso di fotografia dedicato ai patrimoni del territorio

Gioia Chiostri

VIDEO. In casa De Angelis ancora ‘vicini’ non concordi: e intanto fra qualche giorno l’esame politico e tecnico del Bilancio in Consiglio

Gioia Chiostri

La Valle Roveto in Regione da Marsilio

Sette sindaci rovetani hanno incontrato il presidente della Regione a L’Aquila
Redazione IMN