INFO MEDIA NEWS
EVENTI NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

“I mille volti della plastica” con l’associazione “Marsica sharing”

"I mille volti della plastica" con l'associazione "Marsica sharing" nei giorni 30 e 31 ottobre

La Pro Loco di Avezzano è pronta a partire con iniziative e appuntamenti in programma per il periodo autunnale. Le Pro loco sono uno scrigno che conservano l’identità di un territorio; in particolare quella di Avezzano ha come obiettivo la valorizzazione dei luoghi e delle tradizioni con l’intento di creare, con la diffusione degli eventi, l’aggregazione.

Il problema dell’ambiente è particolarmente sentito, nonostante le tante parole profuse per il riciclaggio la terra e i mari sono invasi dalla plastica. Per questo, il presidente e i consiglieri della Pro Loco di Avezzano hanno accolto l’iniziativa promossa dalla neo costituita associazione “Marsica sharing” con l’appuntamento “I mille volti della plastica” che si svolgerà: Sabato 30 e Domenica 31 ottobre dalle 9.00 alle 19.00, presso la sede in via Corradini 75

Società patrocinanti l’iniziativa: Tekneko – FarmaPlast Srl – Essebi ristorazione

La “Marsica sharing”, presidente Giorgio Calisi, nasce per riscoprire il territorio e cercare di dare solidità all’ identità marsicana. Nel nome dell’ associazione è racchiusa una importante identità: “sharing” che vuol dire condivisione e Marsica che identifica il forte sentimento d’amore verso il territorio. La linea operativa si svolge con incontri settimanali online, con l’esposizione di un tema che possa avere una progettualità nel territorio e che possa essere importante megafono, grazie a un dibattito aperto con i partecipanti. L’ appuntamento, presso la sede Pro Loco, nasce per la necessità non solo di presentare la nuova associazione, ma soprattutto, per far conoscere gli intenti e i progetti. Inoltre, verrà affrontato un percorso didattico avvalendosi dell’arte, con la partecipazione di Filippo Odorisio di “Art No Stop”, che allestirà un’esposizione delle sue opere realizzate grazie a un riciclo creativo del materiale di plastica.

Filippo Odorisio, in arte Dex, nasce a Pescina. In lui maturano precocemente il gusto per la pittura, e il modellamento dei più svariati materiali. Trova una meravigliosa armonia nei colori, tanto da condividerla con il pubblico nelle sue coinvolgenti performance di Action Painting. L’estro dell’artista è affascinato particolarmente dalla pittura astratta e gestuale apparentemente casuale ma del tutto sapiente ed articolata. Il tratto artistico è incessante ed istintivo; coinvolgente e dirompente. Da qui la decisione di definire la propria arte: “Art No Stop!”.(premioceleste.it)

L’evento ha lo scopo di sensibilizzare il pubblico sul tema dell’utilizzo consapevole degli oggetti in plastica e del loro riciclaggio. Ingresso libero.

Altre notizie che potrebbero interessarti

La presunta “paziente zero” della San Raffaele, data per morta, è viva

L’anziana donna è attualmente ricoverata all’ospedale di Chieti. A rettificare la notizia il ...
Redazione IMN

Taddei alla Di Pasquale: ” La mia coscienza è a posto”

"Ecco il perché del mio voto negativo alla delibera che sposta definitivamente il mercato del ...
Redazione IMN

E’ partita la Peregrinatio delle spoglie mortali del Beato Tommaso da Celano

La Peregrinatio dell'urna è partita dalla sua città natale. A metà della mattinata, arriverà a ...
Redazione IMN