INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS SLIDE TV

I medici del Pronto Soccorso di Avezzano: “Ci serve protocollo”

E' ancora scontro con la direzione sanitaria del presidio ospedaliero. E' stato inviato un ulteriore sollecito da parte dei legali dei medici del Pronto Soccorso di Avezzano. Di nuovo è stato richiesto un protocollo di linee guida per capire come comportarsi in caso di un sospetto paziente Covid.

“Nel caso in cui arrivi al Pronto Soccorso di Avezzano un paziente che presenta una temperatura corporea superare ai 37.5 gradi, come dobbiamo comportarci?”. Da qui, da questo interrogativo base, diparte un nuovo sollecito scritto che i medici del Pronto Soccorso dell’Ospedale Civile di Avezzano hanno fatto pervenire sulla scrivania della Direzione Sanitaria, tramite avvocati. Una fase 1, a livello di emergenza sanitaria, che, secondo il personale medico in trincea, è stata portata avanti senza il benché minimo protocollo attivato, che riguardasse il trattamento specifico di un sospetto paziente affetto da Coronavirus.

I legali Salvatore Braghini e Renzo Lancia rappresentano in questo contesto i medici in prima linea contro lo spettro Covid. “Dobbiamo attivare un percorso che sia attivato per i sospetti Covid. I medici hanno necessità di un protocollo urgente, che specifichi anche le modalità di collaborazione del personale medico delle Unità Operative in cui il sospetto Covid dovrebbe essere poi ricoverato”, specificano i due avvocati.

In sostanza, i medici tornano a chiedere le linee guida per gestire nel migliore dei modi, a livello sanitario e per il bacino marsicano, la fase 2. “I medici chiedono che venga fornito una dettagliata pianificazione di quello che va fatto e operato nei casi di spetto Covid”.

Il personale medico, poi, sempre tramite lo studio legale, si dice allarmato poiché “se dovessero riaprire, così come vociferato da più parti politiche, i due presidi di Pescina e Tagliacozzo, si potrebbe trovare senza risorse aggiuntive sanitarie”.

Altre notizie che potrebbero interessarti

‘Con queste mie mani’: a Sulmona il docufilm dedicato ad Enzo Mosca

Redazione IMN

Caccia, Comitato Via boccia calendario Abruzzo

Vietata la caccia a Moriglione e Pavoncella, territori limitati per sei specie
Redazione IMN

Coronavirus: 47 nuovi casi in Abruzzo

9 le vittime, 7 nuovi positivi in provincia dell'Aquila
Redazione IMN