INFO MEDIA NEWS
Attualità NEWS SLIDE TV

“I Cantieri dell’Immaginario”, 30 spettacoli in cartellone

Tra i big Pagliai, Elio, Kusturica e concerto finale di Bersani

“I ‘Cantieri dell’Immaginario’, lo spettacolo dal vivo nella città ricostruita, con la sua funzione educativa e formativa, che accorcia le distanze”, così il sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi, presentando la nuova stagione culturale estiva del capoluogo.

Dal 7 al 26 luglio, tornano all’Aquila, trenta spettacoli e decine di artisti di fama, tra i quali: Giorgio Pasotti, Edoardo Leo, Emir Kusturica e Ugo Pagliai, Samuele Bersani, Elio e Arturo Brachetti.

Gran finale con concerto di Samuele Bersani.

Gli spettacoli ritrovano un luogo emblematico della città, la scalinata di San Bernardino. Gli artisti del panorama italiano e internazionale con un’offerta di altissimo profilo che spazia dal teatro, alla musica alla danza contemporanea, fino ai grandi classici del trittico “Letteratura in scena”. Il ricchissimo cartellone de “I Cantieri dell’Immaginario”, che si svolgerà tra l’Auditorium del Parco, la Basilica e la Scalinata di San Bernardino, è stato presentato stamattina all’Aquila, dal sindaco dell’Aquila Pierluigi Biondi, dalla vice presidente del Teatro stabile d’Abruzzo Rita Centofanti e dal direttore artistico Leonardo De Amicis.

La manifestazione, realizzata con fondi Restart e il coordinamento del Teatro stabile d’Abruzzo, vede protagoniste le istituzioni culturali aquilane: oltre allo stesso Tsa, i Solisti Aquilani, la Società dei Concerti “Bonaventura Barattelli”, l’Istituzione sinfonica abruzzese, il gruppo E-Motion, InScena e Teatrozeta, con la partecipazione del Conservatorio di musica “Alfredo Casella” e di numerose associazioni cittadine e non solo.

“Questa edizione dei Cantieri”, ha spiegato il direttore artistico, Leonardo De Amicis, “consolida il progetto iniziato nel 2018, in cui gli strumenti espressivi della nostra cultura si integrano e dialogano con quelli presenti nel territorio. Un progetto pensato e costruito per essere fruito da un pubblico eterogeneo, di ogni età e levatura culturale.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Meteo, sole fino a Capodanno, poi gelo e neve in Abruzzo

Redazione IMN

Nuova Giunta in Comune, «De Angelis, però, non ha ancora i numeri per andare avanti»

Redazione IMN

Settore vinicolo, “La Regione destini altri fondi”

Paolucci e Pepe: “Pronta una nostra proposta di legge per dare ulteriore sostegno del settore ...
Redazione IMN