INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

“Ho viaggiato per giorni senza dormire”, il racconto di una donna afgana

La donna ospite del centro di accoglienza di Avezzano: "Sono dovuta fuggire in fretta lasciando indietro tutta la mia vita"

“Sono dovuta fuggire in fretta lasciando indietro tutta la mia vita. Ho viaggiato per giorni senza dormire, cercando solo di proteggere i miei figli. Appena arrivata in Italia, le prime persone che ho visto sono stati i volontari della Croce Rossa e ho subito pensato ‘Sono salva’. Li ringrazierò per sempre”.

Questo il toccante racconto di H., una delle donne afgane che in queste ore si trova nel nostro centro di accoglienza ad Avezzano.

Per aiutare le persone in fuga dall’Afghanistan la Croce Rossa ha attivato una raccolta fondi: https://cri.it/emergenza-afghanistan.

Altre notizie che potrebbero interessarti

Covid: 67 nuovi casi in Abruzzo, scendono ricoveri

Il bilancio dei pazienti deceduti non registra nuovi casi
Redazione IMN

Centrosinistra contro pdl riconversione aree produttive

Centrosinistra Abruzzo: “Riprovano a regalare spazi ai centri commerciali come un anno fa, li ...
Redazione IMN

Avezzano, pista ciclabile e pedonalizzazione: incontro in Comune con una delegazione

Redazione IMN