INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Green Pass, Marcozzi (M5S): “Da Marsilio parole gravi”

"Parole di un irresponsabile". Parla la capogruppo dei pentastellati in Regione Abruzzo: "La scienza ha tracciato la via maestra per uscire dal momento più buio della nostra storia e lo ha fatto nonostante la confusione che regna in alcuni partiti politici che provano senza sosta a fare sciacallaggio".

Le parole pronunciate dal Presidente Marco Marsilio che leggiamo sulla stampa in merito al green pass sono gravi e irresponsabili. Sono dichiarazioni da campagna elettorale di bassa lega, che arrivano peraltro in un giorno di fondamentale importanza come quello della riapertura delle scuole. Mai come adesso, in un momento in cui le misure per il contenimento del Covid verranno messe inevitabilmente a dura prova, dai rappresentanti delle Istituzioni dovrebbero arrivare messaggi che diano fiducia ai cittadini nei mezzi individuati dallo Stato per cercare di tornare alla normalità. Vedere un Presidente di Regione che sceglie invece di cavalcare l’onda del malcontento dopo tutto quello che il personale medico e ogni cittadino ha dovuto affrontare nell’ultimo anno e mezzo, è semplicemente vergognoso”.

Lo afferma il Capogruppo M5S in Regione Abruzzo Sara Marcozzi, che prosegue: “Il green pass è uno strumento come ce ne sono altri per cercare di contenere il contagio, a disposizione dello Stato, che ha il dovere di tutelare la salute pubblica nel rispetto della Costituzione. Non solo, ma come abbiamo già visto nel momento della sua istituzione, un eventuale allargamento dell’utilizzo del green pass potrà fornire una spinta ulteriore alla campagna vaccinale, l’unico strumento realmente efficace per superare, una volta per tutte, l’emergenza Covid. La scienza ha tracciato la via maestra per uscire dal momento più buio della nostra storia dal dopoguerra a oggi, e lo ha fatto nonostante la confusione che regna in alcuni partiti politici che provano senza sosta a fare sciacallaggio sulle paure delle persone”.

“Dopo le affermazioni che abbiamo letto, mi domando con quale credibilità il Presidente Marsilio potrà sedersi al tavolo del Gruppo Tecnico Scientifico regionale, della Conferenza Stato-Regioni, o fornire qualsiasi tipo di indicazione sul contrasto al Covid”, conclude.

Altre notizie che potrebbero interessarti

La tecnologia in sala operatoria

Ospedale San Salvatore all’avanguardia in Italia
Redazione IMN

Torna ad ottobre la ‘Mezza’ del Fucino: l’atleta Giorgio Calcaterra ricama d’oro lo sport della Marsica

Gioia Chiostri

VIDEO. Il coraggio contro il terremoto si impara a scuola: il Gruppo di Protezione Civile di Luco dei Marsi scende in campo coi più piccoli

Gioia Chiostri