INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV

“Gran Sasso Skyrace”: due atleti soccorsi

Due atleti hanno richiesto l’intervento del Soccorso Alpino durante la gara di Skyrunning

“Gran Sasso Skyrace”: due atleti soccorsi

L’Aquila. I tecnici del Soccorso Alpino sono intervenuti per prestare soccorso ad un atleta trentino della Nazionale Italiana, impegnato nella “Gran Sasso Skyrace”. Il ragazzo ha rimediato un infortunio al ginocchio, in località Duca degli Abruzzi. I tecnici del Soccorso Alpino hanno prestato le prime cure in quota e trasportato l’atleta in spalla a Campo Imperatore.

Un secondo intervento di soccorso si è invece svolto in prossimità dell’arrivo della funivia, sempre a Campo Imperatore, vicino all’Ostello. Un escursionista ha accusato un malore ed è stato necessario l’intervento del medico del Soccorso Alpino. Si è poi deciso per il trasporto all’ospedale San Salvatore di L’Aquila.

La “Gran Sasso Skyrace”, faticosa performance di 23 km che ha visto la partecipazione di una settantina di atleti provenienti da ben 28 Paesi del Mondo, è una delle competizioni inserite nel Mondiale Giovanile di Skyrunning 2019.

Di seguito un video dei soccorsi.

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’Aquila, arrestato un napoletano mentre confezionava dosi di eroina

Redazione IMN

Colledara fuori dalle agevolazioni delle zone del cratere sismico: il sindaco Tiberii non ci sta

Redazione IMN

Baby gang del pescarese, arrestato anche il terzo componente: si tratta di un 15enne

Alice Pagliaroli