INFO MEDIA NEWS
Cronaca NEWS

Gran Sasso, ritrovata senza vita l’escursionista tedesca di 27 anni

E’ stata ritrovata morta sul Gran Sasso l’escursionista tedesca di 27 anni della quale non si avevano più notizie da tre giorni. Il corpo della giovane è stato trovato dal Soccorso Alpino e speleologico dell’Abruzzo sul Ghiaione a nord di Campo Imperatore, versante teramano. La salma si trovava a circa 2.200 metri di altitudine, ma il suo zaino è stato recuperato a quota 2.400.

Non si esclude che la 27enne abbia attuato un insano gesto lanciandosi nel vuoto.

La giovane alloggiava all’hotel di Campo Imperatore, ma da subito aveva fatto perdere ogni traccia di sé. L’allarme era scattato sia da parte degli stessi gestori dell’hotel che dai familiari della ragazza preoccupati per non aver avuto più notizie di lei. Ad indagare sul caso la Procura della Repubblica di Teramo anche se le indagini sono state condotte dai carabinieri della Stazione di Assergi.

Per il recupero del corpo si attende l’intervento dell’elicottero del 118.

Fonte: AGI

Foto di: Mount Live

Altre notizie che potrebbero interessarti

Pd Abruzzo, giovedì sottosegretario Baretta a Sulmona

Incontro alla Comunità Montana peligna per discutere della manovra finanziaria 2020
Redazione IMN

Lite a Trasacco, parla l’avvocato del giovane marsicano

"Fatti diversi da quelli descritti su alcune testate giornalistiche"
Redazione IMN

Un anno fa il primo lockdown

Pezzopane (Pd): "Un anno di emergenza, grazie a chi ha salvato vite"
Redazione IMN