INFO MEDIA NEWS
NEWS PRIMA PAGINA SLIDE TV Sport

Gol ‘restituito’ ad avversari, premiato Magri

'Premio Gentleman' a calciatore Campobasso per lealtà sportiva

Fa segnare una rete agli avversari dopo un’incomprensione che aveva portato la sua squadra a segnare un gol.

Protagonista del gesto, accaduto nella gara di serie C tra il Campobasso e la Fidelis Andria il difensore centrale Kevin Magri, al quale è stato conferito dalla Lega Pro il ‘Premio Gentleman 2021-2022’.

“Lealtà e sportività – spiega in una nota la società molisana – sono valori fondanti per la SS Città di Campobasso. Il rispetto per l’avversario è un principio che tutta la società e i giocatori rossoblù portano avanti ogni giorno con convinzione.

Anche per questo siamo felici di accompagnare Kevin Magri a ricevere un premio significativo e dal valore eccezionale”.

Riconoscimento che trova le sue motivazioni nel gesto compiuto in occasione della partita tra Campobasso e Fidelis Andria quando i ‘Lupi’ molisani ‘consentirono’ ai pugliesi di riportarsi in vantaggio dopo un’incomprensione nata sul gol del pareggio rossoblù: a seguito di un’interruzione di gioco dopo il quale l’Andria avrebbe voluto restituito il pallone, Tenkorang, attaccante del Campobasso, non comprendendo la situazione è andato a rete senza essere contrastato. A quel punto è stato Magri a riportare le cose a posto con un gesto di fair play – quello di far fare gol agli avversari subito dopo – condiviso dalla squadra, che ha ricevuto apprezzamenti da tutta Italia.

Altre notizie che potrebbero interessarti

D’Alessandro sul caso Romito: “Con Niko mi scuso io”

"Mi scuso io al posto di Marsilio"
Redazione IMN

Strade provinciali: oltre 600 km passano sotto gestione ANAS

Marsilio: "Con la ridefinizione delle competenze riusciremo a sgravare le Province da manutenzioni ...
Redazione IMN

Virus: ecco i dati aggiornati, 81 nuovi positivi

Sono oggi 73 i guariti. +26 casi nella Provincia dell'Aquila, invariati i ricoveri nelle terapie ...
Redazione IMN