INFO MEDIA NEWS
NEWS Politica SLIDE TV

Giunta: oltre 460 mila euro per accesso abitazioni in locazione

La Giunta regionale ha messo a disposizione 462.369,65 euro per il sostegno all'accesso alle abitazioni in locazione nella provincia dell'Aquila.

Oltre 460 mila euro sono stati messi a disposizione per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione nella provincia dell’Aquila.

La misura, disposta a livello nazionale, è stata recepita dalla Giunta regionale che con la deliberazione numero 519 del 24 agosto scorso ha ripartito i fondi su tutto il territorio per l’annualità 2019.

La Giunta ha deliberato di impegnare i comuni che risulteranno beneficiari di contributo alla rendicontazione delle somme erogate, ai fini del successivo monitoraggio che la Regione Abruzzo dovrà inviare al Ministero delle infrastrutture e dei trasporti; di ripartire per l’annualità 2019 il “Fondo nazionale per il sostegno all’accesso alle abitazioni in locazione, di cui all’articolo 11, comma 9 della Legge 9 dicembre 1998, numero 431 per complessivi 1.950.000 euro, secondo le tabelle parti integranti e sostanziali del presente provvedimento.

In particolare, in provincia dell’Aquila sono state approvate 275 domande per un totale di 462.369,65 euro.

Ripartizione liquidazione tra i Comuni del Fondo nazionale in provincia dell’Aquila.

Avezzano 84 domande per un totale di 142.247,30 euro

Balsorano 2 domande per 3.493,83 euro

Carsoli 5 domande per 8.297,85 euro

Castel di Sangro 16 domande per 16 26.640,47 euro

Castellafiume una domanda per 1.310,18 euro

Celano 10 domande per 17.469,17 euro

Cerchio 4 domande per 6.987,67 euro

Civitella Roveto 5 domande per 8.297,85 euro

Collelongo 3 domande per 4.367,28 euro

Corfinio 2 domande per 3.493,83 euro

Introdacqua 2 domande per 3.493,83 euro

Luco dei Marsi 39 domande per 65.946,09 euro

Magliano de’ Marsi 9 domande per 14.848,78 euro

Massa d’Albe 7 domande per 12.228,42 euro

Navelli una domanda per 1.746,92 euro

Ortucchio una domanda per 1.746,92 euro

Pescina 9 domande per 14.848,78 euro

Pettorano sul Gizio una domanda per 1 1.746,92 euro

Pizzoli una domanda per 1.310,18 euro

Pratola Peligna 19 domande per 33.191,42 euro

Scontrone una domanda per 1.310,18 euro

Scoppito 2 domande per 2.620,36 euro

Secinaro 5 domande per 8.734,58 euro

Sulmona 6 domande per 10.481,50 euro

Tagliacozzo 12 domande per 17.905,86 euro

Trasacco 24 domande per 40.615,80 euro

Villavallelonga 4 domande per 6.987,67 euro.

Altre notizie che potrebbero interessarti

L’aquila – Muravera si giocherà nell’anticipo del sabato

Alice Pagliaroli

Serie D: l’Avezzano ritrova Colavitto

Domenica al Dei Marsi arriverà il Matelica del tecnico della salvezza
Redazione IMN

Ppi, Berardinetti: “Regione dimentica di convocare i sindaci in commissione”

Riapertura Ppi Tagliacozzo e Pescina, Berardinetti: "Stupito di quanto accaduto""
Redazione IMN